foto di repertorio

interforze nella : sequestrata un’azienda ed un’area con 6mila metri cubi di rifiuti speciali

Un’attività imprenditoriale e commerciale sottoposta a sequestro, 8 persone identificate, 5 veicoli controllati e un’area di 1.100 metri quadrati con 6mila metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi finita sotto sequestro. È l’esito dell’operazione interforze che, nelle giornate del 10 e 11 maggio, ha interessato le aree dei comuni di Villa Literno e Camposano.

L’attività s’inquadra nelle azioni di “secondo livello”, cioè operate da pattuglie congiunte dall’Esercito Italiano e dai corpi di polizia municipale o metropolitana, che si aggiungono ai settimanali Action Day nella Terra dei Fuochi, organizzati secondo la programmazione coordinata dalle Prefetture di Caserta e Napoli.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..