Argentina, sospesi tutti i campionati di calcio per 9 giorni per nuova ondati di Covid

SULLO STESSO ARGOMENTO

Argentina, sospesi tutti i campionati di calcio per 9 giorni per nuova ondati di Covid

La Federcalcio argentina (Afa) ha sospeso tutti i campionati sotto la sua giurisdizione per nove giorni a causa di una nuova ondata di casi di coronavirus. La decisione riguarda le competizioni maschili e femminili ma non avrà alcun impatto sulle partite di Copa Libertadores in programma per la prossima settimana, ha detto l’Afa.

“In questo momento in cui il nostro paese deve fare uno sforzo per controllare questa angosciante pandemia che ci colpisce, l’Afa e tutti nel calcio seguiranno ancora una volta le autorità nazionali e sospenderanno il programma di tutte le partite dei tornei locali per nove giorni”, si legge in una dichiarazione. Il ministero della Salute argentino ha segnalato oltre 3,4 milioni di casi confermati di coronavirus e oltre 72.000 decessi.

I nuovi casi giornalieri sono aumentati oltre i 30.000 nell’ultima settimana, il livello più alto nel paese dall’inizio della pandemia. Giovedì, il presidente Alberto Fernandez ha imposto blocchi nelle aree con alti tassi di infezione. La decisione dell’Afa arriva 23 giorni prima dell’inizio previsto della Copa America, che si giocherà in Argentina. Giovedì l’organo di governo del calcio sudamericano Conmebol ha deciso di non confermare la Colombia come paese co-ospitante del torneo in mezzo a violente proteste antigovernative e vertiginosi casi di Covid-19 nella nazione andina.


Torna alla Home

DALLA HOME

Don Patriciello inaugura il nuovo centro sportivo di Caivano

Tra solo due giorni, Caivano vedrà l'apertura del nuovo centro sportivo, un'area di oltre 50mila metri quadrati che è stata bonificata dall'Esercito. Don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano noto per la sua instancabile lotta contro la camorra, ha dichiarato: ''Confesso, non ci credevo. Ogni volta che visitavo quel posto, che...

LEGGI ANCHE

CRONACA NAPOLI