‘Presidente abbiamo paura’, appello a De Luca del sindacato dei trasporti

SULLO STESSO ARGOMENTO

In una lettera/appello al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca la segreteria regionale Faisa Confail Campania dove chiede che la categoria dei lavoratori dei trasporti venga ritenuta a rischio contagio.

Alla vigilia della riaperture delle scuole la preoccupazione dei lavoratori dei trasporti è tanta ed è per questo che il sindacato autonomo chiede al presidente di ascoltare le richieste che arrivano dal settore.

“Egregio Presidente De Luca, ho sempre avuto stima e rispetto della sua persona, l’ho supportata in campagna elettorale e la supporterò ancora. Ascolto con molta attenzione i suoi discorsi del venerdì, dove dettagliatamente illustra la situazione epidemiologica della Campania, le iniziative mirate per farci uscire da questo dramma che ormai dura da più di un anno.
Oggi ascoltavo con attenzione l’iniziativa che ha messo in campo per tutelare un settore martoriato come quello del turismo e, trovo giusto voler immunizzare le tre isole dove è concentrata la maggior parte delle presenze turistiche estive.
Ho ascoltato l’idea di voler vaccinare gli extracomunitari presenti in Campania, ottima idea

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Parte la stretta di Pasqua: la Campania resta rossa



    Mi aspettavo però che menzionasse il nostro settore, quello dei trasporti pubblici di linea e non di linea, un settore front line dal primo giorno, un settore che non si è mai fermato ed ha sempre consentito lo spostamento di medici e tutte le categorie esposte come noi al rischio contagio.
    Hanno sostituito Conte con Draghi, non commento, preferisco tenere per me le considerazioni, ma deve darci una mano caro Presidente, deve fare in modo che il nostro settore lavori in totale sicurezza, vogliamo essere vaccinati ed anche in fretta.
    Tra pochi giorni si riaprono le scuole, molti di questi studenti li trasporteremo noi, per questo motivo vi rinnovo l’invito a far sentire la sua voce al governo centrale, oppure come è sempre stato premuroso nel piano vaccinale ci inserisca lei nelle categorie prioritarie.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Campania, l’indice Rt tra i peggiori d’Italia: 1,33

    Abbiamo paura caro Presidente, ho paura, nonostante sia stato contagiato ad ottobre ancora porto con me lo strascico di questo maledetto e invisibile nemico, abbiamo perso colleghi per questa brutta pandemia, non vogliamo perderne altri, per questo confidiamo in lei e nella sua caparbietà.
    Anticipatamente la ringrazio a nome mio e della categoria che rappresento, quella del trasporto pubblico locale e quelli non di linea, taxi e tutte le altre categorie del trasporto e indotto”. La lettera è firmato dal segretario Domenico Monaco.


    Torna alla Home


    Arbitri Serie A: a Colombo il derby tra Milan e Inter, Manganiello dirige il Napoli

    Il tanto atteso derby milanese tra Milan e Inter, che potrebbe decretare lo scudetto per i nerazzurri, sarà diretto da Andrea Colombo. Il posticipo della 33esima giornata, in programma lunedì alle 20.45 a San Siro, vedrà il fischietto della sezione di Como guidare la sfida tra le due squadre...

    La denuncia di Confesercenti Campania: “Il mercato del falso sottrae 200 milioni di euro all’anno alle attività in regola”

    Confesercenti Campania alza la voce contro la contraffazione diffusa nel commercio, un fenomeno che provoca ingenti danni alle attività commerciali che pagano le tasse, rispettano le leggi e vendono prodotti in regola. Secondo il centro studi di Confesercenti Campania, si stima che il mercato del falso eroda a Napoli circa...

    Fondazione Banco Napoli: visita console Usa per portare il museo negli States

    Napoli e Stati Uniti ancora più vicini. Domani alle 12 a Palazzo Ricca, sede della Fondazione Banco Napoli, è in programma la visita istituzionale della Console Generale USA a Napoli Tracy Roberts-Pounds, che potrà ammirare il capolavoro di Caravaggio in mostra “La presa di Cristo” e il museo dell’archivio...

    Clamoroso a Barcellona: tifosi blaugrana prendono a sassate il bus della propria squadra scambiandolo per quello del PSG

    Momenti di tensione ieri sera a Barcellona prima della semifinale di ritorno di Champions League tra i blaugrana e il Paris Saint-Germain. Un malinteso tra i tifosi della squadra catalana ha causato un episodio spiacevole: credendo di bersagliare il bus della squadra avversaria, hanno invece colpito con sassi, fumogeni...

    Scoperto il tariffario della malavita romana dettato dal boss napoeltano Michele Senese o’ pazzo

    Eccolo il tariffario della malavita romana scoperto dagli investigatori che hanno fatto luce su una serie di omicidi eccellenti voluti nella maggior parte dei casi dal boss napoletano Michele senese detto 'o pazzo. Dai 40mila euro per un omicidio "Normale" ai 150mila per uccidere uno eccellente come il narcotrafficante albanese...

    IN PRIMO PIANO