Caserta e Provincia

Nuovi impianti di videosorveglianza nell’area dell’Anfiteatro Campano

Fatti installare dall’Amministrazione di Santa Maria Capua Vetere nell’ambito del Progetto Scuole Sicure



nuovi impianti di videosorveglianza nell’area dell’anfiteatro campano
foto di repertorio




Nuovi impianti di videosorveglianza nell’area dell’Anfiteatro Campano

Santa Maria Capua Vetere. Ai numerosi impianti di videosorveglianza installati negli ultimi anni dall’Amministrazione Mirra, volti a rafforzare le azioni di prevenzione e contrasto alle forma di illegalità che possono interessare il territorio cittadini, se ne aggiungono adesso ulteriori tre nell’ambito del Progetto Scuole Sicure.

Con l’assessore al ramo Luigi Simonelli e il Comando di Polizia municipale guidato da Giuseppe Aulicino, è stato concluso l’iter che ha portato alla installazione di nuovi impianti di videosorveglianza, con finanziamenti del Ministero dell’Interno attraverso la Prefettura di Caserta, che consentiranno di monitorare il Liceo Scientifico Amaldi, il plesso di Sant’Andrea dell’Istituto Mazzocchi e l’ingresso posteriore dell’Istituto Perla, precisamente in piazza Schettino.

Novità arrivano anche rispetto alla ZTL in piazza Adriano, con la prossima approvazione da parte della Giunta guidata dal Sindaco Mirra del disciplinare volto a regolare gli accessi nell’area dell’Anfiteatro Campano. Intanto sono stati installati i due varchi elettronici, quello in entrata da via Tifatina e quello in uscita su Corso Aldo Moro, mentre è in fase di ultimazione la realizzazione della segnaletica stradale.

Google News

Clan Mallardo: sequestrati beni per 10 milioni di euro

Notizia precedente

Terra dei Fuochi: controlli tra le province di Caserta e Napoli

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..