Napoli, servizio 118 e ambulanze ferme nel parcheggio dell’Ospedale del Mare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel parcheggio dell’Ospedale del Mare ci sarebbero diverse ambulanze ferme e non utilizzate seppure provviste di copertura assicurativa.

La denuncia arriva dal Comitato autisti, soccorritori, inferimieri, Oss e medici

Sulla questione de servizio 118 delle ambulanze era già intervenuto il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli: “Lo scorso marzo abbiamo già presentato un’interrogazione alla Giunta Regionale sulla questione in quanto la First Aid, l’azienda vincitrice dell’appalto per la fornitura di 12 ambulanze, la cui nuova convenzione dovrebbe scattare il prossimo maggio, è finita al centro di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Pavia per una storia di presunti appalti truccati in Lombardia.

Abbiamo interrogato la Giunta e la Asl per sapere se intenda verificare la correttezza delle procedure di affidamento, al fine di garantire l’effettività di un servizio primario a tutela dei cittadini, degli operatori e del sistema di emergenza sanitaria, nonché per scongiurare lunghi contenziosi legali. Abbiamo ora avviato una seconda interrogazione per conoscere i motivi per cui presso l’Ospedale del Mare risultino non utilizzate decine di ambulanze. Occorre fare chiarezza.

    Le ambulanze, soprattutto in questo momento, sono uno strumento prezioso. Per questo ho presentato anche un’interrogazione per fare chiarezza sulla vicenda. Da una prima risposta ci hanno fatto sapere che aspettano l’autorizzazione finale dal comune di Napoli ma ci hanno assicurato che a breve dovrebbero entrare in servizio. Controlleremo che i tempi siano effettivamente rapidi”.

    Leggi anche qui






    LEGGI ANCHE

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE