Foto comunicato stampa


Poesie 4.0: in libreria, il nuovo libro della poetessa campana Ida Testa, definita la “Trilussa partenopea”

[Comunicato stampa]

È disponibile il nuovo libro di poesie di Ida Testa dal titolo “Poesie 4.0”, che segue a “Poesie 3.0” e “Poesie 2.0”. Edito dalla Aletti nella prestigiosa collana “I Diamanti”, nata con il favore di Alessandro Quasimodo (figlio del poeta Premio Nobel Salvatore Quasimodo e della poetessa Maria Cumani), il libro è reperibile presso qualsiasi libreria, previa ordinazione, e si fregia della prefazione dello scrittore, regista e sceneggiatore Cosimo Damiano Damato.

L’intellettuale pugliese Damato, poeta egli stesso, conosce a fondo la parola poetica ed ha collaborato inoltre con i più grandi interpreti del panorama italiano e internazionale, come il compianto pianista Luis Bacalov, e poi Antonella Ruggiero, Morgan, Sergio Cammariere e tanti altri, in spettacoli teatrali di commistione tra musica e poesia.

Damato si è addentrato nell’anima dell’opera di cui ha colto appieno l’essenza. Scrive nella prefazione: «Poesie scanzonate, canzoni leggere, affondi civili e politici, tutti appunti ricuciti in rime. Versi permeati dal sangue del Meridione. Napoli nelle vene, affabulazione, grand’angolo del quotidiano. Ida Testa si diverte a scrivere, forse per nascondere qualche occhio salato di lacrime e per far lavorare ancora i suoi muscoli.

LEGGI ANCHE  Rozman, allenatore del Rijeka: 'Napoli forte, ha recuperato i suoi giocatori'

L’arte della leggerezza, il riso che si fa pensiero e indagine». Già in queste poche parole, estratte dalla corposa introduzione che ha stilato per il volume, Damato centra compiutamente la sagace poetica dell’autrice, originaria di Caserta, classe 1953, laureata in Pedagogia con la Tesi in Storia della Filosofia “Influsso della filosofia orientale su Arthur Schopenhauer”, pubblicata su Rassegne Filosofiche nell’anno 1977, con relatore il professore Raffaello Franchini, allievo di Benedetto Croce.

Il suo è il corposo curriculum di un’abile conoscitrice dell’animo umano e del vivere, che, di fronte alle ingiustizie del mondo, fa dell’ironia il luogo della propria resilienza. Scrive ancora Damato: «Metafore, sberleffi, giri e raggiri, parole scritte a penna su pagine a quadretti. Versi-testamento generazionali. C’è anche un sottile graffio civile e politico in Ida Testa, è qua che il talento poetico si rivela grazie al suo prendere a pedate e pernacchi, come ci ha insegnato un sapiente ed ispirato Eduardo De Filippo, tutto quell’esercito di mediocri populisti che nulla hanno di vivo se non la superficialità».

LEGGI ANCHE  Silvia Romano, a Milano inchiesta per minacce aggravate. Consigliere choc su Fb: 'impiccatela'

Damato individua parallelismi tra la poetessa e altri grandi intellettuali napoletani: «L’epilogo di Poesie 4.0 è una lezione di stile che sarebbe piaciuto al Prof. Bellavista di De Crescenzo. “Celeste” è lo schiaffo di Pulcinella ad un ex-presidente della Regione Lombardia. Probabilmente una poesia nata davanti al televisore, guardando Maurizio Crozza che di questo politico ne ha fatto una amara parodia in tempi non sospetti.

È questo il coraggio dei poeti, saltimbanchi, la vera missione dei rivoluzionari dell’arte. […]Il mio amico Erri De Luca mi ha insegnato che quando i napoletani si incazzano parlano in napoletano. Ecco Ida Testa, pasoliniana e corsara, ci affida un finale incazzato e cazzuto, preziosa eredità per i nipoti».
Gli argomenti ricorrenti e fondamentali trattati nel libro Poesie 4.0, come per tutti i precedenti “Poesie 2.0”, “Poesie 3.0”, commenta l’autrice stessa, «sono testimonianze di vita quotidiana, della comunità a cui appartengo, delle mie amicizie, di fatti realmente accaduti, allegri o dolorosi, anche personali, come una cantastorie».

Tutti motivi che le hanno fatto guadagnare, da amici e lettori, l’appellativo di “Trilussa Partenopea”, di cui, dice soddisfatta: «Sono molto lusingata».ci



Il caso letterario di Domenico Dara a Scrittori in Prima Linea

Il caso letterario di Domenico Dara a Scrittori in Prima Linea

Continua, con l’impegno dell’associazione culturale
I Colori della Poesia, la serie d’incontri con gli studenti e i grandi autori contemporanei italiani, grazie alla formula Scrittori in Prima Linea. La rassegna culturale, ormai alla sua quinta edizione, ha riscontrato da subito un notevole successo, diventando un punto di riferimento tra gli studenti del territorio e il mondo della cultura. Come ha più volte affermato Annamaria Pianese (presidente dell’associazione) la più grande soddisfazione è quella di sentirsi dire dai giovani reticenti alla lettura di aver iniziato ad amare i libri dopo gli incontri...


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli, sversano rifiuti: vigili aggrediti a Forcella

Due agenti della polizia municipale sino finiti in ospedale. Aggrediti in via Carlo De Marco
Leggi tutto

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 vicino Norcia

Il sisma avvertito dalla popolazione, non si sono segnalazioni di danni
Leggi tutto

Salerno, traffico illecito di rifiuti: 7 arresti

Operazione della Dia con cinque persone agli arresti domiciliari, uno in carcere e uno sottoposto all'obbligo di dimora
Leggi tutto

Speranza annuncia “le aperture di maggio e l’estate più libera”

Speranza ha indicato due novita' per accelerare: il richiamo di Pfizer e Moderna si potra' fare a 42 giorni, non...
Leggi tutto

I clan nel mercato dei carburanti, 45 misure cautelari e 71 denunciati

Nuova Operazione della Dia con l'infiltrazione dei Casalesi e del clan Cicala nel traffico di idrocarburi. Arresti a Salerno, Brescia,...
Leggi tutto

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 12 aprile
Leggi tutto

Vaccini: in Campania 73.000 adesioni over 60 in 2 giorni

Intanto la Campania ha somministrato 26mila dosi nelle ultime 24 ore
Leggi tutto

Il covid stronca l’ex campione di rugby, Massimo Cuttitta

Aveva 54 anni, è stato il capitano della nazionale italiana. Ha giocato anche con gli Harlequins di Londra
Leggi tutto

Nuovo rogo tossico a Giugliano, il sindaco chiede aiuto al Governo

Le fiamme si sono sviluppate dal campo rom nella zona Asi. Il sindaco Pirozzi: 'Da soli non possiamo più fronteggiare...
Leggi tutto

Caserta, 15enne pestato nel video: identificato l’aggressore

Denunciato un 15enne che pratica boxe. Ascoltati anche gli amici: potrebbe essere stata una spedizione punitiva. L’aggressione avvenuta nei mesi...
Leggi tutto

Napoli, ennesima rapina ai danni di un rider

Il grido di allarme di un rider rapinato nella serata di sabato nella zona collinare della città
Leggi tutto

Caserta, si ribellano ai controlli e aggrediscono gli agenti: 3 arresti

Scene da guerriglia urbana nel rione Tescione: botte, sputi e offese contro gli agenti. Qualcuno ha anche tentato di rubare...
Leggi tutto

Napoli, festa di compleanno ai Quartieri Spagnoli: multati in 21

Irruzione della polizia in un locale di via Nardones gestito da un uomo originario del Perù. Tutti multati e locale...
Leggi tutto

Portici, non si ferma all’alt, inseguito, si schianta a San Giorgio: arrestato

In manette è finito un pregiudicato di 59 anni di Portici. Si è schiantato con una volante della polizia
Leggi tutto

Covid, 15.746 nuovi casi in Italia: rapporto tamponi-positivi al 6,2%

Sono 331 i decessi, in calo rispetto ai 344 di ieri. Si conferma inoltre il calo della pressione sulle strutture...
Leggi tutto

Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Leggero aumento dei casi nelle ultime 24 ore con 1854 nuovi positivi e 27 decessi
Leggi tutto

Pagelle Sampdoria-Napoli: Ospina salva gli azzurri

Gli azzurri conquistano i 3 punti grazie ad una super prestazione dell’estremo difensore ed un Fabian Ruiz ispiratissimo.
Leggi tutto

‘Suoni contro muri’, il concerto di Flo, con Maurizio de Giovanni e Valeria Laureano

Da mercoledì 14 aprile, alle 20, sul sito e la pagina Facebook del teatro della Canzone napoletana
Leggi tutto

Barrese e San Giorgio si dividono la posta in palio, 1-1 al Caduti di Brema

Ripartito anche in Campania il calcio minore con un grande derby napoletano
Leggi tutto

Il Napoli espugna Marassi e resta in corsa Champions

La squadra di Gattuso vince per 2-0 contro la Sampdoria grazie ai gol di Fabian Ruiz (35’) e Osimhen (87’).
Leggi tutto

Altro Cultura


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..