Napoli, alto impatto al “Rione Monterosa” e Scampia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, alto impatto al “Rione Monterosa” e Scampia

Ieri gli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Locale, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona del rione “Monterosa” e Scampia.

Nel corso dell’attività sono state identificate 75 persone, di cui 4 sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolavano fuori dal proprio comune di residenza senza giustificato motivo; sono stati controllati 45 veicoli, di cui 11 motocicli sottoposti a sequestro ai fini della successiva confisca; inoltre, sono state contestate 51 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo, elevando sanzioni per un totale di 85.000 euro; infine, due persone sono state denunciate per guida senza patente poiché avevano reiterato la violazione nel biennio.


Torna alla Home


La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

Napoli, processo crollo Galleria Umberto: due imputati rinunciano alla prescrizione

Due dei cinque imputati nel processo d'appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli, accaduta il 5 luglio 2014, hanno deciso di rinunciare alla prescrizione. In quella tragica giornata, lo studente quattordicenne Salvatore Giordano, residente a Marano di Napoli, perse la vita a causa delle gravi ferite riportate quando...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE