Truffe da 100mila euro a due anziane: 23enne arrestata a Napoli

Napoli. I Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno arrestato...

Rifiuti zootecnici sversati illegalmente: sequestri nel Casertano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cellole, sequestrata autobotte liquami

Due aree interessate da spandimento di liquami zootecnici sono state sequestrate a Roccaromana, piccolo comune in provincia di Caserta, dai militari della stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara.

Lo spandimento di liquami avveniva in un periodo in cui non è consentito. Al gestore dell’azienda zootecnica viene contestato il reato di gestione illecita di rifiuti. La pratica dell’utilizzazione agronomica degli effluenti zootecnici è consentita dalla normativa vigente, in deroga rispetto al regime dei rifiuti speciali nei quali essi sono ricompresi, solo a determinate condizioni e nel rispetto di precise modalità, quantità e tempistiche. I controlli dei carabinieri continueranno nei prossimi giorni in altre aziende zootecniche della provincia di Caserta.

PUBBLICITA

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA