Cronaca Napoli

Napoli, tenta furto in un cantiere di Piazza del Carmine: arrestato



napoli
foto sala stampa carabinieri di napoli




Napoli, tenta furto in un cantiere di Piazza del Carmine. Un 50enne di origini magrebine arrestato dai Carabinieri.

Dovrà rispondere di tentato furto aggravato e ingresso e soggiorno illegale nello stato Said Zeroual, 50enne di origini marocchine e già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Ad arrestarlo i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli che, allertati dalla Centrale operativa 112, lo hanno trovato all’interno del cantiere di Piazza del Carmine mentre tentava di estrarre la batteria da uno dei mezzi utilizzati per i lavori di restauro della piazza.

Aveva forzato lo sportello con un ferro da carpenteria e scollegato i cavi. Non ha fatto in tempo a portare via il bottino né a fuggire, i militari lo hanno bloccato e arrestato. È ora ristretto in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

Google News

Telefoni e droga nel carcere di Benevento: arrestato anche l’ultimo indagato

Notizia precedente

Maltempo, la Campania tra le regioni più colpite insieme alla Toscana: oltre 1000 interventi dei vigili del fuoco

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..