foto di repertorio
______________________________

Mago Ermes condannato a 7 anni e 4 mesi per aver narcotizzato e violentato una cliente

Sette anni e 4 mesi. Questa la pronunciata dal giudice Ivana Salvatore, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti del Mago Ermes, il 67enne di Santa Maria a Vico accusato di sessuale nei confronti di una donna che si era rivolta a lui per risolvere i propri problemi sentimentali.

Secondo l’accusa, la donna, dopo una cena a casa del mago, si era svegliata nella sua abitazione, intorpidita, senza ricordare nulla della sera precedente. Si mise alla guida ma più volte venne colta dal torpore al punto da uscire per 2 volte di strada. Per questo venne ricoverata. All’esito delle prime analisi, le venivano riscontrate tracce di benzodiazepine, sia nel sangue che nelle urine. Dagli accertamenti successivi emerse che il mago l’avrebbe prima narcotizzata e poi violentata.
Condotte per le quali il pm aveva chiesto 8 anni e 4 mesi. Il legale del mago preannuncia Appello contro la sentenza. Nel mirino del difensore sia aspetti procedimentali, con la querela di parte che sarebbe stata presentata in ritardo, sia questioni riguardanti la prova della colpevolezza del suo assistito.



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..