ULTIME CALCIOMERCATO

Gattuso spegne le polemiche: ‘La messa si fa una volta, ora parliamo di calcio’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“La messa si fa una volta al giorno e io l’ho gia’ fatta, ora parliamo di calcio perche’ qui poi non se ne esce”.

Cosi’ il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso dopo il pari nella semifinale di andata di Coppa Italia contro l’Atalanta risponde ad una domanda che fa riferimento all’ultimo tweet del presidente partenopeo De Laurentiis che ha voluto rinnovare la sua fiducia al ds Cristiano Giuntoli. Poi Gattuso parla della partita di Coppa Italia: “Con l’Atalanta non sei mai favorito, ci ha messo in grandissima difficolta’. Abbiamo fatto una buona partita in fase difensiva. In questo momento siamo corti in fase offensiva”.

PUBBLICITA

Poi ha aggiunto: “Avevamo tanti calciatori che arrivavano da tante partite ravvicinate, Zielinski ed Elmas avevano speso tanto. Ora dobbiamo fare la conta, bisogna mettere gente fresca in campo. Osimhen e Petagna mi sono piaciuti ma si poteva fare meglio davanti. La linea a tre l’abbiamo provata in un giorno e ci andata bene. Quando Koulibaly rompeva su Muriel non scivolavamo benissimo, nel secondo tempo molto meglio ma in fase di possesso se non sei propositivo con i quinti il gioco puo’ non essere soddisfacente – spiega il tecnico dei partenopei a Rai Sport – In attacco abbiamo pagato un po’ di fisicita’, Lozano e Politano dovevano stare piu’ vicini: quando aveva palla Insigne dovevamo cercare un po’ piu’ di profondita’. Lorenzo ha preso una botta al polpaccio e gli dava fastidio, domani lo valuteremo. Mertens e’ in Belgio a fare terapie, penso che ci vorra’ un po’ di tempo mentre Ruiz e’ ancora positivo”.



Torna alla Home
googlenews
facebook

ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie