Vaccini: 321.077 dosi iniettate in Italia. La Campania sesta con il 51,8%.

Sono 321.077 le dosi di vaccino somministrate in Italia. Il dato contenuto nel report del commissario per l’emergenza Covid e’ aggiornato alle 23,00 del 6 gennaio. I vaccinati sono 195.645 femmine e 125.423 maschi, suddivisi tra 273.184 operatori sanitari, 30.293 unita’ di personale non sanitario e 17.600 ospiti di Rsa. La regione che ha somministrato la maggior parte delle dosi ricevute e’ il Veneto (84,4%), davanti alla Toscana (79,9%) e al Lazio (67,2). La Campania è sesta con il 51,8%. Agli ultimi posti invece la Lombardia (20,5%), la Valle d’ Aosta (20,4%), la Calabria (15,3%) e la Sardegna (13,7%).

LEGGI ANCHE  Covid, superate le 260mila persone vaccinate in Italia

Da Palazzo Chigi filtra soddisfazione. “Un altro importante risultato giornaliero, dopo i 73 mila vaccini della giornata di ieri che rappresenta il miglior dato tra i Paesi UE. Il nostro Paese si conferma al secondo posto in Europa, secondo solo alla Germania, che pero’ superiamo nelle dosi somministrate in rapporto alla popolazione. Il trend sta crescendo progressivamente in tutte le Regioni, da Nord a Sud. Dati che danno fiducia anche in vista delle prossime settimane, quando la macchina organizzativa sara’ a pieno regime e con l’arrivo dei nuovi vaccini”, fanno sapere fonti di governo.


Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Notizia Precedente

Il boss Raffaele Sperandeo trova le manette nella calza della befana

Prossima Notizia


Scrivi la tua opinione


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Ti potrebbe interessare..