Si finge impiegato banca e si fa inviare bonifico, denunciato 48enne napoletano

Si finge impiegato banca e si fa inviare bonifico, denunciato 48enne napoletano. Al telefono si e’ finto impiegato della banca di cui un 44enne di Parma e’ correntista e, fornite tutte le informazioni necessarie, e’ riuscito a farsi accreditare, via bonifico, la somma di 19.000 euro. Protagonista della vicenda un 48enne denunciato dai Carabinieri parmigiani […]

google news

Si finge impiegato banca e si fa inviare bonifico, denunciato 48enne napoletano.

Al telefono si e’ finto impiegato della banca di cui un 44enne di Parma e’ correntista e, fornite tutte le informazioni necessarie, e’ riuscito a farsi accreditare, via bonifico, la somma di 19.000 euro. Protagonista della vicenda un 48enne denunciato dai Carabinieri parmigiani della stazione di Oltretorrente, alla Procura della Repubblica di Napoli con l’accusa di truffa.

L’uomo, collegato telefonicamente, ha raggirato il 44enne emiliano convincendolo di stare parlando con un dipendente dell’istituto di credito di cui e’ correntista e lo ha invitato ad seguire alcune sue indicazioni, risultando convincente al punto da riuscire a farsi inviare un bonifico e a impossessarsi della cospicua somma. Gli uomini dell’Arma, investiti del caso, sono riusciti a risalire al 48enne e a denunciarlo.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Camorra, il boss Michele Zagaria assolto per i messaggi dal carcere

Per il tribunale Michele Zagaria non avrebbe gestito clan dopo arresto del 2011

FABRI FIBRA in concerto a Napoli, sabato 1 ottobre al PalaPartenope

Unica tappa in Campania del lungo tour partito lo scorso 6 luglio

Camorra a Pianura: stesa nella notte in via Escrivá

Esplosi alcuni colpi calibro 12. Un proiettile ha centrato una finestra

Ego, il nuovo singolo della band veneta LAPOLVERIERA

Da oggi, venerdì 23 settembre è disponibile in radio, sulle piattaforme digitali e in tutti i digital stores “Ego” (Maninalto!), il nuovo singolo della...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita