Noto avvocato casertano muore in un incidente stradale.

Gerlando Lo Presti avvocato di 58 anni e’ morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel Casertano, sulla strada statale 700 Maddaloni-Santa Maria Capua Vetere, nei pressi dello svincolo per San Prisco. Tre le auto coinvolte nello scontro, ridotte a lamiere contorte. I vigili del fuoco provenienti dalla sede centrale del Comando, hanno dovuto lavorare ore con l’attrezzatura da taglio in dotazione, e sono riusciti cosi’ a liberare dalle lamiere i malcapitati, uno dei quali pero’ deceduto; tre le persone ferite, portate in ospedale. Sul posto anche la Polizia Stradale e i carabinieri; dai primi accertamenti sembra che una delle auto abbia invaso la corsia opposta scontrandosi con le vetture che sopraggiungevano

Dolore tra gli avvocati della provincia di Caserta: “Perdiamo un amico leale. Troppo presto, davvero troppo presto te ne sei andato ”
I colleghi ricordano il 58enne scomparso nel drammatico incidente sulla Variante. Numerosi gli attestati di stima e solidarietà giunti per la scomparsa di Lo Presti. Ad unirsi al dolore la Camera Penale con “Il Presidente, il Direttivo e tutti gli iscritti sono addolorati per la grave e improvvisa perdita del collega Gerlando Lo Presti. Alla sua famiglia giunga il cordoglio dei penalisti sammaritani”. Un cordoglio a cui si è unita anche l’associazione Avvocati in Caserta presieduta da Alberto Martucci che appena saputo della scomparsa di Lo Presti ha commentato; “Desta sgomento la notizia della morte improvvisa e prematura dell’amico e collega Gerlando Lo Presti. L’Associazione Avvocati in Caserta e tutti i Colleghi del Foro esprimono il loro più sentito cordoglio e formulano le più sentite condoglianze ai familiari”.

LEGGI ANCHE  Napoli, sette positivi tra medici e infermieri dopo il vaccino

Un uomo leale, una persona perbene, di grande spessore umano e morale. Così ne parlano in tanti. Appassionato di musica e di cinema ma anche di politica. L’amico Marco Cerreto, commissario provinciale di Fratelli d’Italia, lo ricorda: “avvocato, persona perbene, disponibile sempre e nobile d’animo, insomma un signore, abbiamo condiviso tante battaglie già ai tempi del movimentismo studentesco quando ci dispensava consigli da fratello maggiore. Troppo presto, davvero troppo presto te ne sei andato”, ha dichiarato. Tanti i messaggi di cordoglio sui social trasformatisi in una sorta di muro del pianto dove chi conosceva Gerlando Lo Presti lascia il proprio ricordo o un aneddoto in sua memoria.

Al Teatro Tasso di Sorrento, fondi per 230mila euro

Notizia Precedente

Reddito di cittadinanza, smascherati 62 “furbetti” in provincia di Salerno

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..