Napoli, due 14enni sorpresi di notte su uno scooter rubato: denunciati.

Stanotte, gli agenti hanno notato in piazza Cavour due giovani in sella a uno scooter privo di targa che, alla loro vista, hanno tentato la fuga per eludere il controllo.
I poliziotti, dopo un breve inseguimento, li hanno raggiunti e bloccati in via Vergini accertando che il numero di telaio del ciclomotore era alterato.
I due, 14enni napoletani, sono stati denunciati per ricettazione, sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 e affidati ai genitori; infine, il ciclomotore è stato sequestrato.

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Diomede Marvasi una persona in sella a un motociclo.
I poliziotti hanno accertato che lo scooter era stato rubato lo scorso dicembre a Giugliano in Campania e lo hanno riconsegnato al legittimo proprietario mentre hanno denunciato per ricettazione il conducente, M.A., 48enne algerino con precedenti di polizia.

Arrivano i carabinieri e gettano la droga: presi due pusher al Rione Traiano

Notizia Precedente

E’ stabile la curva del contagio covid in Campania: 7,4% con 1098 casi

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..