Melito, rapina a un furgone portavalori: bottino 50mila euro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Melito, rapina a un furgone portavalori: bottino 50mila euro.

Rapina a un furgone portavalori a Melito, in provincia di Napoli. Questa mattina un gruppo di rapinatori, con volto coperto e armati, ha preso d’assalto un furgone portavalori che si trovava nei pressi dell’ufficio postale di Melito.

A uno dei vigilanti impiegati è stata sottratta la pistola sotto la minaccia di un fucile. Non risultano feriti. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della compagnia di Marano. L’entità del bottino sarebbe di poco oltre i 50mila euro. Si sta prendendo visione delle immagini delle telecamere in tutta la zona per avere degli elementi utili alle indagini.






LEGGI ANCHE

Avellino, scoperti telefoni e droga nella cella del boss

La polizia penitenziaria ha effettuato una perquisizione straordinaria nella cella di un boss della camorra all'interno del carcere di Avellino, dove sono stati scoperti...

Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

“Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

"Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE