Ladri allo stadio Pinto: rubate le divise dei calciatori della Casertana.

Una domenica iniziata nel peggiore dei modi per la Casertana Calcio, squadra di Lega Pro che dalle 12.30 gioca in casa, allo stadio Pinto, con il Catania: nella notte ignoti hanno infatti rubato dai locali dell’impianto sportivo le divise da gioco e le scarpette dei giocatori, quasi un modo per impedire o comunque rendere piu’ difficile ai “falchetti” di entrare in campo. Ma i calciatori della societa’ del capoluogo scenderanno comunque in campo, sebbene con una maglia diversa da quella solita, dai colori rossoblu’.

Sono state recuperate anche le scarpe di riserva. In una nota pubblicata sul profilo facebook, la societa’ parla di “spettacolo amaro” e spiega di essere rimasta “stupita di fronte a un tale gesto e condanna fermamente l’accaduto. Le Forze dell’Ordine stanno cercando di far luce su quanto registratosi”. Sono in corso i rilievi da parte della Polizia di Stato (Digos di Caserta), che non potra’ contare sulle immagini di videosorveglianza ne’ interne, ne’ sulle telecamere esterne del Comune che sono inattive.

Terminate le dosi di vaccino anti covid destinate alla Campania. Oggi si interrompe la campagna di vaccinazione

Notizia Precedente

Napoli, nasconde droga in casa: arrestata 34enne di Scampia

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Altro Calcio


Ti potrebbe interessare..