I manifestanti pro Trump occupano l'aula del Senato


I manifestanti pro Trump occupano l’aula del Senato e Donald li invita: ‘Siate pacifici’.

I manifestanti pro Trump che hanno assaltato Capitol Hill sono riusciti a entrare dentro l’aula del Senato. Dalle immagini trasmesse dalla Cnn si vede il momento dell’assalto nell’edificio, gli scontri dentro il complesso e l’irruzione in seguito nell’Aula del Senato. Uno dei manifestanti si e’ persino seduto sullo scranno del vice presidente Mike Pence. Una donna è rimasta ferita in modo grave al petto da spari che sono stati esplosi nell’area del Congresso. Lo riporta la Cnn.

I vertici del Pentagono, in risposta alla richiesta della sindaca democratica di Washington Muriel Bowser di dispiegare in maniera preventiva la Guardia Nazionale, hanno imposto che i militari fossero disarmati. Lo scrive il Washington Post, precisando anche che non è stato predisposto – a differenza di quanto fatto a giugno durante le manifestazioni di Black Lives Matter – l’uso di mezzi corazzati, elicotteri e neanche del rinforzo da parte di altri Stati.

LEGGI ANCHE  Usa: morto il poliziotto ferito durante le violenze a Washington

“Chiedo a tutti al Campidoglio di rimanere pacifici. Nessuna violenza! Ricordate, noi siamo il partito della legge e dell’ordine: rispettate la legge e i nostri grandi uomini e donne in blu. Grazie!”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Molti esponenti politici stanno criticando apertamente il repubblicano perché non chiede ai suoi sostenitori di disperdersi.




Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Gattuso: ‘Questa squadra non sa accettare che si può prendere gol’

Notizia Precedente

Usa, i manifestanti vogliono restare tutta la notte al Campidoglio

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..