Caserta, sequestrate due discariche abusive nel Parco Regionale del Partenio su denuncia del M5S

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta, sequestrate due discariche abusive nel Parco Regionale del Partenio su denuncia del M5S

Caserta. “Nelle prime ore del pomeriggio, unitamente agli uomini della Stazione Forestale dei Carabinieri di Caserta, mi sono recata sulle colline del Parco Regionale del Partenio nel Comune di San Felice a Cancello, per effettuare un sopralluogo a seguito di alcune notizie che mi erano giunte. Sono state così rinvenute due discariche, zone oggetto di sversamento di rifiuti di ogni tipo che i Carabinieri Forestali hanno sottoposto a sequestro penale.

Inoltre verranno svolte indagini anche su di un terreno dove sono state abbandonate e accatastate numerose lastre di amianto, e si svolgeranno accertamenti anche su di un furgone ritrovato in un dirupo” questo è il commento della senatrice Vilma Moronese presidente della commissione ambiente del Senato della Repubblica, che ha denunciato ai Carabinieri Forestali i siti di abbandono dei rifiuti, e che ha poi aggiunto “ringrazio in modo davvero sincero la Stazione Forestale dei Carabinieri di Caserta, uomini che svolgono il loro lavoro in modo egregio e senza sosta, sempre pronti a servire i cittadini e le istituzioni, pur essendo in numero davvero ridotto, problema del quale sono consapevole e che farò presente nelle sedi opportune”

Durante il sopralluogo erano presenti anche i consiglieri comunali del M5S Luciano Bernardo e Concetta De Lucia che hanno dichiarato “nonostante ci sia chi sta mettendo in pericolo i cittadini a livello nazionale, minando la stabilità del paese in un momento così difficile, il MoVimento 5 Stelle è sempre vigile e attento sul territorio, e porta avanti la sua azione di contrasto ai crimini ambientali, in tutti i modi, noi attenzioneremo queste criticità al Comune e pretenderemo che si agisca per risanare il territorio e che si attuino serie azioni di prevenzione” concludono.


Torna alla Home


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE