foto dal web

Ad Afragola, nella mattinata dell’8 gennaio, è crollato un vecchio edificio abbandonato davanti a decine di persone in Piazza del Rosario. Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti.

“Poteva essere una tragedia. Se in quell’edificio si fosse rifugiato un senzatetto o comunque una persona in difficoltà ci ritroveremmo a piangere delle vittime. Questo episodio deve servire da monito affinché si porti avanti un monitoraggio di tutti gli edifici abbandonati pubblici e privati delle città del nostro territorio regionale, troppe sono le strutture non controllate, non abbattute o non restaurate che rappresentano motivo di degrado o di pericolo. Non può essere più consentito che edifici pubblici o privati vengano abbandonati al degrado totale, deve diventare non conveniente l’abbandono di tali strutture.”- ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale di Europa Verde.

LEGGI ANCHE  Svapo: in crescita gli amanti di sigarette elettroniche in Italia

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/anche-lorella-cuccarini-positiva-al-covid/

“Questo edificio era la rappresentazione del degrado e dell’abbandono del centro antico di Afragola. Crediamo quindi che sia opportuno e doveroso far partire dei progetti di riqualifica, di messa in sicurezza e di restauro del centro antico e degli edifici anche attraverso l’utilizzo di fondi europei e di bonus.

Salvatore Iavarone

Proponiamo che venga istituito un ufficio tecnico ad hoc al Comune proprio la realizzazione di questi progetti” – ha proseguito Salvatore Iavarone, coordinatore di Europa Verde per l’area a nord di Napoli.


Malato psichico aveva ucciso la madre a Torre del Greco: dichiarato ‘incapace’

Notizia Precedente

Busta con proiettile al sindaco di Pomigliano, è il secondo in tre mesi

Prossima Notizia


Scrivi la tua opinione


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altro Afragola


Ti potrebbe interessare..