Whirlpool Napoli: i lavoratori dividono i pacchi dono con i bisognosi

I lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno deciso di destinare parte dei pacchi di alimenti avuti in dono da privati e aziende “a chi piu’ di loro ha bisogno di avere un vero aiuto concreto, perche’ il Natale non e’ solo donare ma e’ anche condividere”, spiegano. I dipendenti della multinazionale che dal 31 ottobre non lavorano piu’ nella fabbrica di lavatrici di alta gamma partenopea ringraziano “tutte quelle persone che in questi giorni hanno pensato ai lavoratori, passando e portando oltre al sostegno morale anche tanti oggetti concreti”.

E se l’anno scorso erano andati nel centro di Napoli a distribuire panettoni ai passanti per scusarsi dei loro cortei che avevano creato disagi al traffico e ai pedoni, “oggi invece siamo andati nei quartieri limitrofi, in luoghi dove c’e’ piu’ bisogno a portare il nostro affetto e condividere le nostre offerte”. “Il lavoro e’ la strada giusta, ci rende tutti uguali e tutti artefici di un futuro sereno”, dicono.

Scoperto deposito di auto rubate a Poggiomarino

Notizia Precedente

Covid, Ascierto si vaccina: ‘Siamo a 100metri dal traguardo’

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;