Meridbulloni, azienda irremovibile: via da Castellammare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Meridbulloni, azienda irremovibile: via da Castellammare

Un incontro tra sindacati e rappresentanti della “Meb Meridbulloni s.p.a” di Castellammare di Stabia -che ha annunciato la chiusura, ed il tarsferimento della produzione a Torino – si e’ svolto in mattinata nella Prefettura di Napoli. Lo stabilimento conta 81 dipendenti e genera un indotto di altre 15 unita’.

“Le posizioni dell’azienda – ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino – sono al momento di assoluta chiusura a qualsiasi trattativa. L’azienda e’ chiusa al confronto e sta mortificando i lavoratori e la citta’ di Castellammare di Stabia tutta. Lavoratori di altissimo livello professionale a poche ore dal Natale attendono notizie sul proprio futuro”.

Nel corso dell’ incontro – ha aggiunto il sindaco – i delegati della “Merdibulloni s.p.a si sono mostrati irremovibili. Un comportamento che giudico assurdo ed irresponsabile”. Il sindaco Cimmino si e’ recato allo stabilimento, in corso Alcide De Gasperi. ad incontrare i lavoratori che hanno effettuato un sit-in


Torna alla Home


Una sentenza storica della Corte di Cassazione ha condannato l'Ospedale Piemonte e Regina Margherita di Messina al risarcimento di oltre un milione di euro ai familiari di un paziente deceduto a causa di epatite C contratta dopo una trasfusione di sangue infetto. Il paziente, sottoposto a un intervento chirurgico di...
In una lettera aperta pubblicata sull'account Instagram della Curva Sud Milano, Luca Lucci, capo degli ultras rossoneri, ha espresso il desiderio di cambiamento alla guida tecnica del Milan. Lucci inizia la sua lettera ricordando i meriti dell'attuale allenatore, riconoscendogli il merito di aver vinto uno degli scudetti più significativi...
Un tentato femminicidio si è verificato ieri pomeriggio lungo la strada statale 126 a Carbonia nei confronti di una donna di 45 anni. Mentre era al telefono con le forze dell'ordine, l'uomo da lei precedentemente denunciato per stalking e minacce l'ha seguita per le strade della città e ha cercato...
La storia raccontata da una studentessa del Liceo Scientifico Filolao di Crotone parla della sua storia

IN PRIMO PIANO