Seguici sui Social

Dalla Rete

Investimenti: sempre più trader ricorrono al conto demo per fare pratica

PUBBLICITA

Pubblicato

il


Al giorno d’oggi il trading online non è più una pratica ad appannaggio di un ristretto gruppo di addetti ai lavori. Al contrario, l’universo delle negoziazioni digitali è più pop che mai e non a caso il numero di utenti interessati ad imparare come muoversi cresce in maniera semplicemente impressionante.

Chiaramente stiamo parlando di trader amatori, che ancora non hanno totale familiarità con i tanti strumenti del mestiere e che quindi puntano innanzitutto a conoscere questo nuovo mondo. In tal senso dunque non sorprende che la stragrande maggioranza di nuovi investitori opti per una specifica modalità operativa, che consente loro di imparare le basi del trading senza rischiare di dilapidare i propri risparmi in malo modo. Stiamo parlando del conto demo.

I vantaggi del conto demo

 

Come già anticipato, una modalità molto apprezzata dagli utenti e presente in tanti broker internazionali è rappresentata dal cosiddetto conto demo. Sono infatti molti gli utenti che riconoscono l’utilità del conto demo per fare pratica, una modalità simulata che mette il trader nella condizione di provare le operazioni e gli strumenti finanziari effettivamente disponibili all’interno del broker in questione.

Operando in conto demo, si ha a disposizione un budget puramente virtuale ed è possibile investirlo a proprio piacimento, osservando il risultato delle proprie scelte proprio come si farebbe nel trading vero e proprio. La differenza fondamentale sta chiaramente nel fatto che, quando si opera all’interno della modalità dimostrativa, non si ha la possibilità né di guadagnare né di perdere denaro vero e proprio.

Dalle borse ai broker

 

Fino a qualche tempo fa le Borse erano esclusivamente dei luoghi fisici sparsi per il mondo, che permettevano agli investitori di riunirsi per acquistare e vendere all’interno di mercati specifici. Oggi il mondo è molto diverso, anche gli investimenti si sono adattati alla rivoluzione tecnologica ed è quindi possibile operare all’interno di tutti i mercati internazionali senza nemmeno dovere uscire dalla propria abitazione.

LEGGI ANCHE  Napoli, colpisce un ragazzo con una chiave inglese per portargli via il cellulare. 34enne arrestato a Forcella

Questa rivoluzione è permessa proprio dai broker, siti specializzati che permettono all’utenza iscritta di comprare/vendere dentro un numero di mercati selezionati. Per farlo è sufficiente avere una connessione ad internet ed un dispositivo a scelta tra computer, tablet o smartphone.

Il numero di broker presenti in rete è semplicemente impressionante ed è quindi molto importante individuare sin dall’inizio quello maggiormente adatto alle proprie esigenze. Esistono ad esempio dei broker che consentono di operare con depositi molto bassi, così come esistono broker specializzati in strumenti finanziari particolari quali ad esempio i CFD o le criptovalute. Tutto sta nell’avere ben chiaro a mente il proprio piano operativo (oltre che il proprio budget) e muoversi di conseguenza.

Broker e sicurezza

 

Un aspetto a cui prestare massima attenzione quando si sceglie un broker è sicuramente quello legato alla sicurezza. La rete infatti è purtroppo piena di siti poco limpidi, che spesso e volentieri approfittano dei loro utenti per rubare loro dati se non addirittura contanti. Ecco, il modo migliore per essere certi di avere a che fare con un partner affidabile consiste nel controllare che questo sia dotato di tutte le licenze del caso.

Le licenze variano di paese in paese ed in Italia sono regolamentate dalla CONSOB. Un’altra licenza spesso presente in diversi broker, soprattutto in quelli specializzati nel Forex, è la licenza CySEC: quest’ultima viene fornita dall’authority vigilante di Cipro ed ha valenza europea dal 2004, ovvero da quanto lo stato è entrato nell’Unione.



Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

Ora Trump viene rimosso anche dal film Mamma ho perso l’aereo 2

Macaulay Culkin ,il ragazzino protagonista del film,è d’accordo con la rimozione di Trump da una scena del film

Pubblicato

il

Macaulay Culkin, il famoso ragazzino biondo protagonista della saga “Mamma ho perso l’aereo” , ha risposto su Twitter ad alcuni utenti riguardo la possibilità di eliminare il cameo di Donald Trump nel secondo film della saga Mamma, ho perso l’aereo 2, il cui titolo italiano completo è Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York.

Infatti alcuni utenti hanno lavorato ad una sorta di rimozione dell’apparizione dell’ex-presidente degli Stati Uniti, e Culkin si è espresso in favore di questi “tagli” addirittura lanciando una sorta di petizione “ufficiale” per rimuovere dal film originale la scena in questione

Dopo gli eventi tragici di Capitol Hill molta dell’opinione pubblica si è schierata in maniera netta contro Donald Trump. L’ambiente di Hollywood è stato sempre contro il tra poco ex Presidente degli Stati Uniti, e Culkin sembra non smentire questa tendenza.

LEGGI ANCHE  Vaccino anticovid anche per le guardie giurate del Santobono

Per Donald Trump si prospettano sempre di più mesi difficili

Continua a leggere

Le Notizie più lette