Foto di repetorio


Aumentano ancora i contagi nei comuni salernitani. Il sindaco Servalli tranquillizza la cittadinanza: “Non esiste alcun focolaio, come pure si è detto, ma si tratta di positività sviluppatesi, prevalentemente, in nuclei familiari”

Aumentano ancora i casi positivi nel salernitano. In serata sono stati rilevati altri 22 positivi su 186 tamponi a Cava de’ Tirreni: incrociando il dato con i 63 guariti di questi giorni si arriva ad un totale complessivo di 633 positivi.

“Molta preoccupazione – spiega il sindaco Vincenzo Servalli – hanno suscitato i 40 positivi di due giorni fa, registrati su 269 tamponi. Non esiste alcun focolaio, come pure si è detto, ma si tratta di positività sviluppatesi, prevalentemente, in nuclei familiari. Si, è proprio la famiglia ad essere, oggi, fonte di preoccupazione. Prepariamoci, pertanto, a queste feste rispettando le regole soprattutto per i nostri anziani”.

Napoli, 90 milioni per il Centro Storico: firmato il contratto di sviluppo

Notizia Precedente

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..