Seguici sui Social

Curiosita e Passatempo

Consigli utili per utilizzare le t-shirt personalizzate

PUBBLICITA

Pubblicato

il



Al giorno d’oggi le occasioni per promuovere la propria azienda, così come una causa che ci sta particolarmente a cuore sono da cogliere al volo senza particolari esitazioni. Per farlo, è consigliabile individuare ogni mezzo adatto a raggiungere tale scopo in maniera efficace. Uno di questi strumenti è senza dubbio la t-shirt personalizzata, che può riportare design di vario tipo, da quelli con grafiche minimal fino a quelli che riportare elementi d’impatto e informazioni di contatto. All’interno di questo approfondimento vedremo alcumi consigli utili per utilizzare le t-shirt personalizzate, sfruttandone a pieno il potenziale come strumento di promozione relativamente a buon prezzo ma molto efficace al tempo stesso.

Consigli utili per utilizzare le t-shirt personalizzate, uno strumento efficace ed economico

Tra i primi suggerimenti utili per utilizzare le t-shirt personalizzate al pieno del loro potenziale vi è sicuramente quello di massimizzare le occasioni in cui indossarle o farle indossare, oppure metterle al centro di una particolare promozione. Scegliere con la massima attenzione gli eventi e pensare anche a una grafica che si adatti a diversi contesti, come ad esempio un’intera stagione fieristica, rappresentano due elementi importanti da non trascurare. Si tratta di una buona gestione della propria strategia di marketing, dellq quale questi capi di abbigliamento possono costituire un’arma fondamentale, a patto di essere usata nel modo corretto. Anche se l’investimento è certamente più contenuto rispetto a quanto inciderebbe uno spot televisivo sul budget aziendale, la creazione di magliette stampate personalizzate deve essere ponderata con un po’ di attenzione per essere di supporto nell’aiutare un marchio a distinguersi dalla concorrenza. A prescindere dal settore in cui si opera, le t-shirt personalizzate contribuiscono a raggiungere molti obiettivi di marketing. Per riuscirci, tuttavia, è importante realizzare una linea di stampa su misura per la propria attività, ma soprattutto pensata per piacere davvero alle persone. Un suggerimento semplice da seguire per creare magliette personalizzate davvero d’effetto è pensare a cosa ci piacerebbe indossare a nostra volta: così facendo avremo un buon indicatore dal quale partire per realizzare la grafica, per affidarsi poi a un sito dove è possibile commissionare delle coloratissime t-shirt personalizzate (https://www.burger-print.com/catalogo/uomo/magliette/). Potendo contare su questi professionisti online ci si assicurerà che la maglietta abbia il giusto contrasto in termini di colori e leggibilità.

LEGGI ANCHE  Covid: i casi nel mondo superano quota 85 milioni

Aumentare la brand awareness con le t-shirt personalizzate

Bisognerebbe pensare a questi strumenti di marketing un po’ come le grandi marche del mondo della moda appongono il proprio logo sugli articoli in vendita, lasciando parlare elementi come la grafica oppure il copy (testo) con un messaggio accattivante che la persona non vedrà l’ora di indossare. Ciò deve risultare sempre coerente con il tono di voce che il target di riferimento associa al marchio in questione: una maglietta personalizzata troppo sbarazzina nel caso in cui il brand sia piuttosto formale risulterebbe a dir poco fuorviante. Ecco perché, quando non si hanno le idee chiare su questo aspetto specifico, è fondamentale impostare la strategia di marketing prima di declinare messaggi puntuali su supporti quali magliette e altre tipologie di merchandising. In questo modo, l’azienda potrà ritagliarsi un’immagine unica, da diffondere attraverso le magliette personalizzate.

Utilizzare le t-shirt personalizzate come regali o promozione di eventi

Efficaci anche in altri contesti, le t-shirt personalizzate diventano imprescindibili durante qualsiasi tipo di evento al quale presenzia in qualche modo un marchio. I partecipanti adorano ricevere gadget di questo tipo: oltre a creare un collegamento tra l’evento e il marchio specifico, le magliette possono essere rese oggetto di una memoria particolare. Ad esempio, si potrebbe coinvolgere il pubblico in qualche piccolo gioco, se il contesto è sufficientemente informale. O ancora, si potrebbe organizzare un concorso presso la tua attività o semplicemente premiare i clienti che dimostrano una particolare fedeltà.


Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

Ora Trump viene rimosso anche dal film Mamma ho perso l’aereo 2

Macaulay Culkin ,il ragazzino protagonista del film,è d’accordo con la rimozione di Trump da una scena del film

Pubblicato

il

Macaulay Culkin, il famoso ragazzino biondo protagonista della saga “Mamma ho perso l’aereo” , ha risposto su Twitter ad alcuni utenti riguardo la possibilità di eliminare il cameo di Donald Trump nel secondo film della saga Mamma, ho perso l’aereo 2, il cui titolo italiano completo è Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York.

Infatti alcuni utenti hanno lavorato ad una sorta di rimozione dell’apparizione dell’ex-presidente degli Stati Uniti, e Culkin si è espresso in favore di questi “tagli” addirittura lanciando una sorta di petizione “ufficiale” per rimuovere dal film originale la scena in questione

LEGGI ANCHE  Medici senza carriere: il 2021 sia l’anno della tutela della salute pubblica in Campania

Dopo gli eventi tragici di Capitol Hill molta dell’opinione pubblica si è schierata in maniera netta contro Donald Trump. L’ambiente di Hollywood è stato sempre contro il tra poco ex Presidente degli Stati Uniti, e Culkin sembra non smentire questa tendenza.

Per Donald Trump si prospettano sempre di più mesi difficili

Continua a leggere

Le Notizie più lette