salerno spacciatore
Foto dal web

Nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella città di Salerno, gli Agenti della Polizia di Stato, hanno arrestato una persona colta nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacente in violazione dell’ art 73 D.P.R 309/90.

In particolare, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio antidroga nei pressi di Piazza San Francesco a Salerno, gli uomini della Sezione Falchi della Squadra Mobile notavano un giovane, R.S. classe 1999 di Salerno, conosciuto all’ufficio per i suoi precedenti, mentre era in compagnia di un’altra persona, che gli consegnava una banconota da 20 euro, verosimilmente a fronte della cessione di sostanza stupefacente.

LEGGI ANCHE  Napoli, in giro con un coltello in mano: denunciato

Accortosi della presenza degli Agenti, R.S. tentava di allontanarsi frettolosamente dal luogo ma, vistosi circondato, desisteva dal suo intento.

L’immediata perquisizione personale consentiva di rinvenire indosso al fermato un pezzo di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di circa 50 grammi e la somma di € 480,00 in banconote di vario taglio, oltre una banconota da 20,00 € palesemente falsa, il tutto sottoposto a sequestro.

Per quanto sopra accertato, R.S. è stato tratto in arresto. L’Autorità Giudiziaria ha disposto la traduzione dell’arrestato presso la casa Circondariale di Salerno, in attesa del giudizio di convalida.

Covid: a Scampia in fila all’oratorio per il tampone sospeso

Notizia Precedente

‘Tre luci al buio’: il romanzo di Gerardo Gallo regista di Un posto al sole

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;