Seguici sui Social

Pagani

Pagani, danni per 50.000 euro al parcheggio. I vandali si costituiscono, hanno 13 e 14 anni

PUBBLICITA

Pubblicato

il

parcheggio pagani

Sono tra ragazzini di 13 e 14 anni i responsabili dei danni provocati alcuni giorni fa al parcheggio di via Garibaldi a Pagani.

I tre vandali avevano utilizzato una lastra di marmo per distruggere l’intero impianto elettrico suscitando l’ira del sindaco De Prisco che aveva invitato i teppisti a costituirsi perchè sarebbero stati comunque individuati attraverso le telecamere di sorveglianza.

Un gesto scellerato aveva provocato l’allagamento della struttura del parcheggio interrato con danni di oltre 50mila euro.
I tre si sono presentati ai carabinieri e sono stati denunciati a piede libero.



Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Picchiava i genitori per comprare la droga: 34enne di Pagani a processo

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane, che faceva uso di sostanze stupefacenti, avrebbe minacciato ed aggredito fisicamente i genitori per farsi consegnare del denaro, che sarebbe servito per l’acquisto della droga.

Pubblicato

il

foto da google

Dovrà difendersi in un processo un 34enne di Pagani accusato di maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane, che faceva uso di sostanze stupefacenti, avrebbe minacciato ed aggredito fisicamente i genitori per farsi consegnare del denaro, che sarebbe servito per l’acquisto della droga.

In un’occasione avrebbe finanche strappato la camicia al padre obbligandolo, dopo averlo minacciato di morte, a dormire in auto. Ora è atteso, per il mese di aprile, davanti al Gip del tribunale di Nocera Inferiore dove potrà provare a difendersi dalle accuse e optare per il rito abbreviato.

Continua a leggere

Le Notizie più lette