Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Salerno e Provincia

Nel Salernitano altri due decessi di anziani in Rsa

Pubblicato

il

rsa salerno


Una donna di 97 anni positiva al Covid-19, ospite di una casa di riposo di Buonabitacolo, nel , e’ deceduta nella tarda mattinata di oggi. A comunicarlo e’ il sindaco del piccolo comune, Giancarlo Guercio, con un post social in cui esprime “cordoglio” alla famiglia e “l’abbraccio piu’ forte in un momento cosi’ delicato e particolare”.

In un’altra casa di riposo, nella frazione Saragnano di Baronissi, dopo lo screening di stamattina, sono risultati positivi quattro pazienti, con sintomi. Percio’, dal Comune fanno sapere che “l’Asl ha disposto l’isolamento della struttura con divieto di entrata e di uscita del personale attualmente presente fino all’esito dei tamponi e l’inibizione dell’accesso alla struttura dei parenti dei pazienti e di personale non autorizzato”.

Disposta la sanificazione straordinaria della struttura e l’individuazione di un’area dedicata ai pazienti Covid. La quarantena sara’ fino al 12 novembre, o almeno fino a esito negativo dei tamponi. Il primo cittadino, Gianfranco Valiante, premettendo che “la nostra preoccupazione era fondata e dal primo screening sollecitato ed effettuato dall’Asl sono emersi ben quattro casi di contagio che ovviamente ci preoccupano”, assicura che “seguiremo minuto per minuto ogni sviluppo con l’auspicio che nulla di ancora piu’ grave si verifichi”. Dopo la pubblicazione dell’ultimo dpcm, per contenere il contagio, a Castellabate, noto borgo marinaro cilentano, da oggi e fino al 3 dicembre prossimo, sono chiusi i luoghi di aggregazione. Dunque, stop al parco comunale attrezzato ad area giochi per bambini di Villa Matarazzo, al Castello dell’Abate con le mostre al suo interno, ai locali adibiti a centri di aggregazione comunale, come la sala Fierro di San Marco e la sala Mons. Farina del capoluogo, al centro di socializzazione .

Continua a leggere

PUBBLICITA

Coronavirus

Bracigliano, 47 contagiati nella Rsa ‘Villa Carmela’

Pubblicato

il

47 contagiati nella Rsa 'Villa Carmela'

Bracigliano, 47 contagiati nella ‘Villa Carmela’.

A Bracigliano nei giorni scorsi è stato scoperto un focolaio alla casa di riposo “Villa Carmela”, dove tra personale in servizio ed sono risultate positive al tampone ben 47 persone, alle quali si aggiungono altri otto contagiati, per un totale di 163 sull’intero territorio comunale. I guariti salgono a 18, grazie agli ultimi due comunicati dal sindaco Rescigno. I restano 3.
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Inferiore, Cava de’Tirreni, Sarno, Scafati e Angri dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi ci sarebbero, rispettivamente, 12, 4, 0, 0 e 5 nuovi casi di Coronaviurus.

Continua a leggere

Le Notizie più lette