scuole in campania
foto di cronache della campania

Il sindaco di San Giorgio a Cremano: “Qui le scuole chiuse, non ci sono le condizioni per riapertura”.

A San Giorgio a Cremano  resteranno chiuse mercoledi’ 25 novembre tutti gli asili nido e le scuole di ogni ordine e grado ”fatto salvo quanto previsto per i progetti gia’ attivati in favore di minori diversamente abili”. Lo scrive il sindaco del comune vesuviano, Giorgio Zinno, sulla sua pagina facebook a poche ore dall’annuncio del governatore della Campania circa la ripresa delle attivita’ in presenza per i servizi educativi e la scuola dell’infanzia, nonche’ per la prima classe della scuola primaria.

Per il sindaco non ci sono le condizioni per riaprire le scuole e, rivolgendosi ai cittadini, su facebook scrive: ”Vi preannuncio che, non appena sara’ pubblicata la nuova ordinanza annunciata dal governatore ne firmero’ una per mantenere chiuse le scuole nella nostra citta’, dove i dati epidemiologici suggeriscono di non ampliare le occasioni di contagio. Mercoledi’, dunque, resteranno chiusi tutti gli asili nido e le scuole di ogni ordine e grado, fatto salvo quanto previsto per i progetti gia’ attivati in favore di minori diversamente abili. Eccettuati gli asili nido, dunque, le attivita’ scolastiche proseguiranno in modalita’ a distanza, cosi’ come e’ stato nelle ultime settimane. E’ una scelta difficile, perche’ il diritto all’istruzione e’ sacro ma lo e’ ancor di piu’ il diritto alla salute”.


Un raptus di follia e le ‘fatture del malocchio’ dietro l’omicidio della mamma a Torre del Greco

Notizia Precedente

Why Not, de Magistris condannato in sede civile per diffamazione

Prossima Notizia


Scrivi la tua opinione


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Ti potrebbe interessare..