Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Il covid stronca carabiniere di 53 anni di San Felice a Cancello

Su Facebook aveva scritto “Se credete che il virus non esiste, vi sbagliate. Fate attenzione!”

Pubblicato

il

covid stronca carabiniere


“Qualche ora fa – rende noto il Comando generale – a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus, e’ deceduto l’appuntato scelto qualifica speciale Salvatore Savinelli, addetto alla Sezione Tribunali del Reparto Carabinieri Servizio Magistratura di Napoli.

 

Savinelli, originario di ,  e’ l’ennesima vittima di questa battaglia che l’Italia intera si trova nuovamente a combattere. Un Carabiniere che credeva profondamente nel proprio lavoro e nella famiglia. Quotidianamente con silenziosa umilta’ rinnovava con il servizio il giuramento prestato, servendo il proprio Paese; lo ha fatto alla Scuola Allievi di Benevento, alle Stazioni Carabinieri di Roccarainola (Napoli), Maddaloni (Caserta) e Carbonara di Nola (Napoli), al Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) ed infine, da poco piu’ di un anno, al Reparto Servizi Magistratura. Il comandante generale e l’Arma tutta – conclude il Comando generale – si stringono vicino alla moglie e alle due figlie, colpite dalla tremenda perdita. Il suo sacrificio restera’ vivo nella memoria di tutti i Carabinieri. Aveva compiuto 53
anni”.
Lo avevo scritto lui stesso sul suo profilo facebook con il seguente messaggio:“Un saluto a tutti gli amici di Facebook dall’ospedale Covid di Maddaloni dove sono ricoverato da qualche giorno per aver contratto il covid 19. L’ospedale è all’avanguardia, con attrezzature di ultima generazione. Medici, infermieri OSS sono eccellenti e super disponibili. Se credete che il virus non esiste, vi sbagliate. Fate attenzione!”

Continua a leggere

PUBBLICITA

Caserta e Provincia

Muore di covid dipendente dell’ospedale di Aversa

Pubblicato

il

Muore di covid dipendente dell'ospedale di Aversa

Muore di covid dipendente dell’ospedale di Aversa. Era ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni dove le sue condizioni si sono aggravate.

Lutto all’ospedale di Aversa dove un dipendente amministrativo di appena 48 anni si è spento a causa di complicazioni legate al Covid. L’uomo aveva scoperto di essere positivo ed era stato ricoverato all’ospedale di Maddaloni, interamente dedicata a fronteggiare l’emergenza covid. Negli ultimi giorni il quadro clinico è peggiorato al punto che non riusciva più a respirare bene. Fino a quando il suo cuore ha smesso di battere.

Continua a leggere

Le Notizie più lette