Napoli e Provincia

I carabinieri passano Arzano al setaccio: multe per 70mila euro e 25 veicoli sequestrati



Napoli operaio muore




I carabinieri passano Arzano al setaccio: multe per 70mila euro e 25 veicoli sequestrati.

I Carabinieri della Compagnia di Casoria insieme ai militari di rinforzo provenienti dalle Compagnie del Gruppo Carabinieri di Castello di Cisterna – nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli – hanno svolto nella settimana appena trascorsa vari servizi straordinari di controllo del territorio ad Arzano. Numerose le perquisizioni domiciliari, veicolari e personali. Durante un controllo è stata sequestrata della sostanza stupefacente di tipo marijuana il cui possessore è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio. Numerosi i controlli alla circolazione stradale con il sequestro di 25 mezzi tra motocicli e autovetture: erano tutti sprovvisti di copertura assicurativa.
Durante i controlli stradali, i militari dell’Arma hanno fermato una donna che – oltre alla reiterazione della guida senza patente – ha reso false generalità poiché violava l’obbligo di dimora nel comune di Sant’Antimo, denunciata.
I Carabinieri hanno identificato 220 persone e controllato 188 veicoli. Elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada per un ammontare di oltre 70mila euro. Eseguite perquisizioni locali che hanno inoltre permesso di sequestrare un sistema di video sorveglianza abusivo. Il servizio straordinario ad Arzano verrà ripetuto nei prossimi giorni.

 

Google News

Dedicato alle donne il nuovo singolo di Carla Manzella

Notizia precedente

Di Enzo Moscato la versione integrale di Tà-kài-Tà, edita da Editoria&Spettacolo

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..