gattuso:’niente alibi



“Le sconfitte contro Az e Sassuolo ci devono bruciare: la squadra e’ viva e ha qualita’, non dobbiamo pensare a quello che dicono gli altri”.

Gennario Gattuso chiede al di rialzare la testa dopo le ultime performance non esaltanti: domani, per il Gruppo F di Europa League, i partenopei saranno di scena sul campo dei croati del Rijeka (ore 18.55). “Non sara’ una partita facile – ammette il mister degli azzurri a Sky Sport – Contro la Real Sociedad ha segnato al 92°, ci attende un impegno difficile. Noi, pero’, non dobbiamo avere alibi, pensando magari che ci stanno togliendo qualcosa: dobbiamo invece pensare a sbagliare il meno possibile”. ‘Ringhio’ si sofferma poi su qualche singolo che non sta brillando: “Osimhen? Ha gia’ dimostrato di essere forte, deve stare tranquillo, soprattutto nei faccia a faccia con gli avversari e nelle proteste con gli arbitri”.

LEGGI ANCHE  Vaccini, in Italia immunizzato il 65,84% della popolazione

 

ADS



Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

    Il comune di Napoli cerca alberghi per ospitare medici e infermieri

    Notizia precedente

    Causa Covid, Italo ferma la maggior parte dei treni: personale in cig

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..