Seguici sui Social

Cronaca Napoli

Controlli interforze anti covid a Porta Nolana: cinque negozi chiusi e 11 persone denunciate

PUBBLICITA

Pubblicato

il

controlli anticovid piazza nolana


Controlli interforze a Porta Nolana: cinque negozi chiusi e 11 persone denunciate per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Ieri gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza con la Polizia Locale e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto di personale del IV Reparto Mobile, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’area di Porta Nolana e nelle strade limitrofe.
In piazza Nolana gli operatori hanno identificato sette stranieri di diverse nazionalità e, con il supporto di personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica e dell’Ufficio Immigrazione, hanno denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato un 45enne tunisino irregolare sul territorio nazionale ed un 22enne gambiano per resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.
Sono stati altresì controllati 18 esercizi commerciali tra via Diomede Marvasi e via Carriera Grande, cinque dei quali sono stati sanzionati e chiusi perché non rientravano tra le categorie autorizzate dall’ultimo DPCM. Infine, dieci persone sono state denunciate per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

LEGGI ANCHE  Covid, 16.146 nuovi casi in Italia e 477 morti. Il rapporto scende al 5,9%

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, piano anti freddo del comune: stazioni aperte ai clochard

Accoglienza ai senza tetto. Aperte tutta la notte le stazioni Museo e Municipio

Pubblicato

il

Napoli, piano anti freddo del comune: stazioni aperte ai clochard.

“Viste le avverse condizioni meteorologiche che interessano la citta’ di Napoli, e il recente e preoccupante incremento del calo di temperatura delle ultime ore, l’assessore al Lavoro con delega al Contrasto alle poverta’, Giovanni Pagano, informa che continua ad essere attivo il piano “anti-freddo”: fin dallo scorso 29 dicembre, e per un periodo di dieci settimane, le stazioni della metropolitana “Museo” e “Municipio” resteranno aperte dalle ore 23.00 alle ore 5.00 con la possibilita’ di utilizzare i servizi igienici presenti all’interno”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Napoli.

LEGGI ANCHE  I parenti del 13enne morto per i botti danneggiano l'ospedale di Asti

“Gli ambienti verranno quotidianamente sanificati per permettere l’utilizzo delle stazioni da parte dei passeggeri e delle persone senza dimora- si sottolinea . Restano sempre attive le strutture “La Palma” e “La Tenda” oltre al dormitorio pubblico, diventato residenziale; e’ sempre possibile contattare la Centrale Operativa Sociale al numero 081 5627027, col servizio attivo dalle 16.00 alle 8.00, oppure inviare una e-mail all’indirizzo sos.senzadimora@comune.Napoli.it per segnalare la presenza di persone senza dimora nelle strade cittadine ed attivare un immediato aiuto da parte delle Unita’ Mobili di Strada”. 

Continua a leggere

Le Notizie più lette