nave ischia
foto da Google


Sono cominciate stamane poco prima delle 9.00 le operazione di rimorchio della nave Quirino colpita da un incendio lo scorso 2 novembre nella sala macchine e da allora era ferma in banchina nel porto di Ischia.

L’unita’ navale della Medmar era stata pesantemente danneggiata dalle fiamme tanto da non poter riprendere la navigazione autonomamente ed e’ stato necessario l’intervento di un rimorchiatore ed alcune barche di appoggio per poterla fare uscire dal porto e poi trainare a Napoli, dove verra’ sottoposta ai lavori di riparazione. Per consentire il traino della nave la capitaneria porto di Ischia ha disposto la chiusura del porto isolano per qualsiasi attivita’ diportistica e commerciale fino all’uscita della nave dall’approdo; l’arrivo del Quirino in cantiere e’ previsto tra alcune ore.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Appalti comunali “truccati”, perquisizioni delle Fiamme gialle del Casertano e la Valle Telesina

Notizia Precedente

Eav Campania: “Ripristinati i servizi nelle fasce centrali della giornata”

Prossima Notizia

Altro Ischia


Ti potrebbe interessare..