Rischio focolai Covid nelle case di riposo in Irpinia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un lungo elenco di case di riposo, cliniche di riabilitazione dove si sviluppano ogni giorno focolai. Dopo “Villa dei Pini” ad Avellino, “Villa Clementina” a Volturara Irpina, “Villa Teresa” a Mirabella Eclano, la Rsa di Sturno, ora e’ Nusco, con una casa di riposo dove sono gia’ 15 i positivi al covid tra degenti e personale.

La struttura e’ stata isolata e l’Asl ha avviato l’indagine epidemiologica per rintracciare tutti i contatti. Con i 163 positivi registrati oggi, in provincia di Avellino i positivi sono otre 2000, con Avellino, Avella e Mercogliano i comuni piu’ colpiti. Da oggi sono operative sul territorio provinciale 5 postazioni drive-in dell’Asl per eseguire il tampone naso-faringeo. Le postazioni sono state allestite a d Ariano Irpino, Avella, Avellino, Cervinara e Montella.






LEGGI ANCHE

Napoli, rapina una donna nel centro storico: arrestato algerino

Arrestato un 34enne per rapina e lesioni nel centro storico di Napoli. Durante i servizi di controllo, i Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato un...

Tentata rapina di uno scooter a Napoli, i malviventi incastrati da una cimice e uno scaldacollo

Francesco Scurti, quasi 21enne, è stato arrestato in relazione alla tentata rapina di uno scooter a Napoli, che ha portato a un tentato omicidio...

Marigliano, rifiuti abusivi scoperti in un’area agricola

È stato scoperto un deposito di rifiuti abusivo in un locale appartenente a una società locale, situato in un'area agricola senza concessione e in...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE