Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Ultime Notizie Oggi

Cresce il contagio nell’area flegrea: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuni

Pubblicato

il

Cresce contagio area flegrea


Cresce il contagio nell’area flegrea: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuni.

 

Cresce il contagio nell’area flegrea: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuniLa catena dei contagi in tutta l’area flegrea segue l’andamento regionale e nazionale con il record di positivi registrato nelle ultime 24 ore a Pozzuoli: 43. Nell’ultima settimana si era avuto un incremento costante delle persone contagiate con punte di 32, coinvolgendo anche due vigili urbani in servizio presso la sede centrale di via Luciano. In attesa di risposta dei tamponi altri 4 vigili ed un impiegato della municipale che hanno lavorato a stretto contatto con i 2 positivi.

A Pozzuoli il bilancio e’ aggravato anche da tre decessi, non accadeva da inizio maggio. Un alto tributo lo hanno pagato anche i medici di famiglia con la perdita, ieri, di un collega ‘sacrificatosi al servizio dei propri assistiti’, come ha informato in un post il sindaco, Vincenzo Figliolia. Nel capoluogo flegreo i contagiati dal virus sono 600, 353 nelle ultime due settimane e mezzo, 405 attualmente positivi, 18 sono i guariti e sono saliti a 16 i decessi.

Situazioni critiche anche a Quarto dove ieri sera il bollettino Asl recitava di 24 nuovi casi con 144 contagiati complessivi e a Monte di Procida dove il totale dei positivi e’ salito a 95 con dieci casi negli ultimi due giorni. Nel computo rientrano i 40 casi registrati dopo lo screening dell’Asl Napoli 2 Nord per la partecipazione ad un banchetto nuziale. A Bacoli, infine, tre casi nelle ultime 24 ore che portano il totale dei positivi a 51 con due persone ospedalizzate.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio Napoli

Maradona, anche oggi il pellegrinaggio sugli ‘Altari’ di Napoli e ne spunta un altro alla Sanità

Pubblicato

il

maradona altari napoli

Maradona, anche oggi il pellegrinaggio sugli ‘Altari’ di Napoli e ne spunta un altro alla Sanità.

Anche il Rione Sanita’ ha il murales di Maradona realizzato dal writer Raffo Art in uno dei vicoli del quartiere natale di Toto’. Il volto di D10s, alto alcuni metri, e’ quello austero e smunto degli anni dello scudetto. ” Un mio personale tributo al campione dei campioni – dice Raffo mentre da gli ultimi ritocchi ad un Vesuvio in fase di eruzione che completa il murales – ma anche un dono al popolo dei tifosi di questo rione legati come pochi al mito Maradona “. ” Maradona – gli fa eco uno dei tifosi che con altri assiste alla realizzazione del murales – era e restera’ sempre uno di noi”. Da un balcone parte amplificato’ l’ “o’ mamma, mamma, mamma” che gli ultras dedicavano a Maradona durante le partite e la piccola folla in strada si lascia subito coinvolgere nel coro.

 

Fiori, candele, condivisione di ricordi: è continuato anche oggi il lutto dei napoletani per la morte di Diego Armando Maradona nei tre luoghi che sono diventati simbolo di questa commemorazione; Piazza del Plebiscito, stadio e Quartieri Spagnoli. In Piazza del Plebiscito la gigantografia di Diego e’ ancora li’ e tanti sono i napoletani che passano a visitarla lasciando un fiore o un ricordo. L’enorme ritratto posizionato davanti all’ingresso di Palazzo Reale verra’ smontato nei prossimi giorni, forse anche stasera in vista dell’allerta meteo prevista per domani. L’allerta meteo ha portato oggi anche il Comune di Napoli a cominciare la rimozione dei cimeli che i tifosi hanno messo davanti alla Curva B dello stadio San Paolo, meta anche oggi di tanti tifosi che hanno voluto ricordare personalmente Maradona scomparso a migliaia di chilometri di distanza ma che i napoletani hanno sentito vicinissimo.

I ricordi saranno postati dal Comune di Napoli in una sala all’interno dello stadio San Paolo dove presto i napoletani potranno andare a portare ancor ala loro testimonianza. Ma i tifosi continuano a recarsi anche all’altare allestito ai Quartieri Spagnoli davanti al murales di Maradona realizzato dopo il primo scudetto del Napoli. A quell’altare domani e’ attesa anche una delegazione della Roma, che viene a Napoli per il match di campionato contro gli azzurri, guidata da Bruno Conti che andra’ a rendere omaggio a Diego.

Continua a leggere

Calcio Napoli

Napoli, tutti negativi i tamponi al gruppo squadra

Pubblicato

il

Napoli tamponi squadra

Napoli, tutti negativi i tamponi al gruppo squadra.

“Tutti negativi al Covid i tamponi effettuati questa mattina ai componenti del gruppo squadra”. Lo riferisce su Twitter il Napoli calcio, in vista della partita contro la Roma posticipo della nona giornata di Serie A.

Continua a leggere

Le Notizie più lette