Coronavirus

Coronavirus, agente di Criscito: avvisaglie prima di Napoli



coronavirus




Coronavirus, agente di Criscito: avvisaglie prima di Napoli

 

Alcune avvisaglie c’erano state anche prima della partita con il NAPOLI, ma i tamponi erano tutti negativi e la positivita’ e’ emersa successivamente. A riportare la ‘confessione’ di alcuni giocatori del Genoa, tra cui il suo assistito Domenico Criscito, prima del match con il NAPOLI di due settimane fa e’ il procuratore sportivo Andrea D’Amico. “Certe avvisaglie ci sono state – ha dichiarato D’Amico a ‘Tiki Taka – La Repubblica del pallone’, il talk show sportivo condotto da Piero Chiambretti in onda in seconda serata su Italia 1 – Ad esempio i ragazzi del Genoa mi hanno detto che loro prima della partita si sentivano stanchi e che le gambe in campo erano pesanti. Hanno fatto il tampone prima del match come prevede il protocollo ma poi dopo sono risultati positivi”.

Google News

San Giorgio: concerto in strada per compleanno, arrivano i carabinieri

Notizia precedente

Arisa, Mannarino, Truppi e molti altri al Premio d’Aponte 2020

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..