Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Dalla Rete

Conto corrente digitale: quali sono i vantaggi?

Pubblicato

il

conto corrente difitale


Prendere in considerazione l’ipotesi di aprire un conto corrente online vuol dire cercare di comprendere in che modo i risparmi che si hanno a disposizione potrebbero essere investiti. Da questo punto di vista la banca online non è diversa rispetto a quella classica, nel senso che propone tutti gli strumenti di cui si può aver bisogno per investire il proprio patrimonio e per gestire i risparmi. Anche se il conto viene gestito attraverso Internet, inoltre, si ha comunque la possibilità di usufruire del supporto di un consulente esperto del settore.

Come dialogare con il proprio consulente

A seconda dell’istituto di credito per cui si decide di optare, è possibile interagire con il proprio consulente tramite canali differenti: via posta elettronica o al telefono, per esempio, ma anche dialogando in webcam o, se lo si desidera, prenotando un appuntamento in filiale. Infatti le banche online, a dispetto della gestione virtuale, a volte presentano anche sedi fisiche.

Perché scegliere un conto corrente online

Optando per un conto corrente online zero spese, dunque, si ha la possibilità di informarsi come e quando si vuole, in base alle tempistiche che si ritengono più opportune, per effettuare tutte le valutazioni del caso e mettere a confronto soluzioni differenti: quella che ne deriva è una decisione finale molto più ponderata. Non va dimenticato, poi, che le banche online si avvalgono dei servizi offerti da consulenti che sono specializzati in un ambito finanziario ben preciso. Questo è un altro vantaggio da non trascurare, perché vuol dire che il cliente è certo di avere a che fare con un vero esperto del settore, in possesso di competenze mirate.

Quanto si spende per un conto online

I conti online determinano per le banche minori spese, e ciò si traduce in un vantaggio di carattere economico anche per la clientela. Il motivo è presto detto: i gruppi bancari la cui attività si svolge soprattutto in digitale non possiedono molte sedi fisiche e hanno meno dipendenti rispetto al solito. Di conseguenza, i costi di gestione sono inferiori. È facile capire, insomma, per quale motivo un servizio tradizionale è destinato a costare di più rispetto a uno digitale. Naturalmente, prima di scegliere un conto online è comunque opportuno confrontare le varie proposte, per capire quale sia quello più conveniente. Può accadere, infatti, di imbattersi in un canone annuale comunque elevato.

I conti online sono sicuri?

Nella maggior parte dei casi, i conti online più famosi sono la versione digitale dei conti classici proposti dai gruppi bancari più importanti. in questo caso i clienti titolari di un conto online hanno la possibilità di usufruire del supporto di cui eventualmente possono avere bisogno. Se non ci sono sedi fisiche, le comunicazioni scritte in genere avvengono attraverso la Pec, cioè la Posta Elettronica Certificata: ovviamente sono più rapide, in quanto non richiedono di prendere un appuntamento. Sul piano della sicurezza, poi, non si ha niente di cui preoccuparsi, in quanto le banche online proprio come quelle tradizionali sono tenute ad aderire al Fitd, cioè il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che rientra sotto la supervisione della Banca d’Italia.

La gestione di un conto online

Nel caso in cui si apra un conto online, tutti i documenti che devono essere sottoscritti possono essere firmati in digitale. In effetti il valore legale della firma digitale è uguale a quello della firma autografa. La firma digitale, inoltre, garantisce i più alti standard di sicurezza, dal momento che è protetta grazie alle password temporanee o alle credenziali private che vengono fornite tramite sms a un numero di telefono certificato. I vari consensi, così, non vengono espressi su fogli di carta ma attraverso la Rete; non c’è bisogno neppure della tavoletta elettronica che ormai è diffusa in tutte le filiali e che rende possibile la firma grafometrica.

Continua a leggere

PUBBLICITA

Curiosita e Passatempo

Cosa regalare ad un ragazzo tra i 20 ed i 30 anni

La scelta del regalo perfetto

Pubblicato

il

Fare il regalo giusto può non essere facile. Ognuno di noi ha i suoi gusti, le sue preferenze, ed il rischio di regalare qualcosa che non piaccia o che non sia considerato utile è piuttosto alto. Ecco perché, prima di scegliere è importante pensare attentamente alla persona cui vogliamo fare un regalo.

Così facendo ridurremo di molto il rischio di donare qualcosa che sia completamente al di fuori dei suoi interessi.

In questo articolo parleremo di alcune idee regalo per ragazzi compresi tra i 20 ed i 30 anni.

Idee regalo per tutti i gusti

Se si tratta di uno sportivo, la scelta può essere davvero ampia. Nel caso in cui non ce l’abbia già, uno smartwatch potrebbe essere un’ottima idea. Non bisogna necessariamente spendere una fortuna, su web possiamo trovare anche uno smartwatch economico che possiede tantissime funzioni, tra cui il monitoraggio delle prestazioni sportive, il collegamento bluetooth con lo smartphone, scattare foto, mandare messaggi, etc.

Al nostro amico piace sperimentare cose nuove? Un regalo piuttosto originale potrebbe essere un kit per fare la birra in casa. È il sogno di ogni uomo quello di provare la soddisfazione ed il piacere di realizzare la propria birra artigianale. Sul web si possono acquistare dei kit completi con tutto il necessario per ottenere il prodotto finito e per ripetere il processo tutte le volte che si vuole. Non dovrà fare altro che acquistare le materie prima ogni volta prima del procedimento.

È un ragazzo che ama trascorrere le sue serate in compagnia dei suoi amici? Un bel gioco da tavolo potrebbe essere la soluzione più adatta a lui. Anche in questo caso, non dovremo fare altro che fare una breve ricerca online per vedere quali possono essere i giochi più indicati. Potremo scegliere tra moltissimi titoli quello che ci sembra più congeniale. Si rivela un ottima idea regalo in vista dell’inverno, ideale per trascorrere intere nottate in modo divertente in piacevole compagnia.

La musica è la sua passione? Magari siamo a conoscenza del fatto che il suo sogno nel cassetto sarebbe suonare uno strumento, come la chitarra, la tastiera, l’armonica a bocca… oltre a regalare lo strumento, potremo acquistare un video corso online che gli permetterà di partire con il piede giusto ed iniziare da subito a divertirsi con il suo strumento.

Un coupon per rilassarsi due giorni in un centro benessere. A chi non piacerebbe trascorrere un paio di giorni tra saune, vasche idromassaggio, massaggi e bagni turchi?

Se ne abbiamo la possibilità, quella di regalare una minivacanza è l’idea più bella che possiamo mettere in atto. Potremmo optare per un week-end in una località paesaggistica, o magari qualche giorno in una capitale europea. Fare insieme il viaggio ci darà la possibilità di creare dei ricordi indelebili che varranno più di qualsiasi regalo materiale potremmo fare.

Continua a leggere

Le Notizie più lette