catturato vincenzo lo russo
foto di repertorio


Camorra,Vincenzo Lo Russo catturato in Calabria. Deve scontare 9 anni carcere.

E’ stato rintracciato ed arrestato a Scalea, nel Cosentino, in casa di una donna, Vincenzo Lo Russo, 28 anni, di Napoli, esponente dell’omonimo clan camorristico. Dovra’ scontare 9 anni per estorsione aggravata dal metodo mafioso, come disposto dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.A mettergli le manette ai polsi sono stati gli agenti del commissariato di Polizia di Paola, in provincia di Cosenza. Il giovane e’ stato trasferito nel carcere di Cosenza. Il giovane è uno degli elementi di spicco di quello che è rimasto del famoso e pericolosissimo clan dei “Capitoni” di Miano che per anni hanno controllato gli affari illeciti nei quartieri a Nord di napoli e in alcuni comuni della provincia di Napoli e smantellato dagli arresti, dalle inchieste della Dda di napoli e dal pentimento di quasi tutti i vertici compresi i suoi congiunti.

LEGGI ANCHE  Covid, il ministro Speranza: 'Entro fine marzo 13 milioni di vaccinati in Italia'



Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Apertura straordinaria l’11 ottobre della Biblioteca Nazionale di Napoli

Notizia Precedente

Napoli, rimossi new jersey, paletti e catene ai Quartieri Spagnoli

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..