Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Benevento e Provincia

Traffico di droga in tutta la Campania: torna in libertà il presunto narcos Giovanni Testa

Pubblicato

in

napoli corte di apello


La V Sezione della Corte di Appello di Napoli, accogliendo l’istanza dell’Avv. Vittorio Fucci, ha rimesso in libertà , di Montesarchio, di 50 anni, revocandogli la misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Come si ricorderà, il Testa fu tratto in arresto nel novembre del 2018, su ordinanza di custodia cautelare del GIP del Tribunale di Napoli Nord, successivamente sottoposto prima alla misura degli arresti domiciliari e poi a quella dell’obbligo di dimora in Montesarchio,  perché ritenuto presuntivamente responsabile dello spaccio aggravato di diversi chili di sostanze stupefacente, in concorso con diverse altre persone, in relazione ad un traffico, di decine di chili di sostanza stupefacente, che riguardava tutte le provincie della Campania e rispetto al quale il Testa avrebbe avuto un ruolo di spicco.

Le indagini erano supportate da intercettazioni ambientali e telefoniche, da appostamenti della polizia giudiziaria e dalle sommarie informazioni di diversi testimoni. La Corte d’Appello ha ritenuto, però, di rimettere completamente in libertà il sannita .

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Benevento,troppi positivi: Mastella propone ad Asl fitto alberghi

Pubblicato

in

benevento positivi mastella

“Stanno saltando tutti gli schemi. E l’Asl non riesce piu’ a reggere il carico di lavoro. Il personale e’ stremato”.

A sottolinearlo, al termine di una riunione in municipio, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che non nasconde le preoccupazioni dovute i ritardi nelle comunicazioni dei nuovi positivi per il numero alto di tamponi che vengono eseguiti alla ricerca dei nuovi positivi al covid.

“Ci sono Paesi come il Belgio che i tamponi non li fanno piu’ – dice Mastella – mentre noi dobbiamo farne tanti per avere una tracciabilita’ che possa creare una impotenza al virus. Diventa tutto faticoso e c’e’ anche una grande approssimazione in giro. Viviamo in una situazione di emergenza”. Di qui una proposta che il sindaco di Benevento ha formalizzato ai vertici dell’Asl sannita. “Ci sono tanti asintomatici e famiglie che non possono gestire i casi di positivita’ per problemi economici o impegni lavorativi – spiega – si potrebbero utilizzare alcuni alberghi come area assistenziale e liberare le famiglie da questo peso oneroso. C’e’ gia’ la disponibilita’ dell’Asl”.

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette