premio cinecibo

Festival di Venezia, Premio Cinecibo a Pannofino, Jenni De Nucci e Vettorello

 

 

Alla settantasettesima edizione del Festival del Cinema di Venezia è previsto un doppio appuntamento con Cinecibo, il festival del cinema a tema gastronomico ideato da Donato Ciociola.Sabato 5 settembre 2020 presso l’Hotel Excelsior nella Campari Lounge sarà assegnato il Premio Cinecibo agli attori Francesco Pannofino e Jenny De Nucci ed allo Chef Tino Vettorello. Un premio in memoria di Pietro Coccia, dedicato a professionisti della fotografia, andrà a Daniele Venturelli. Alla cerimonia seguirà una degustazione di prodotti tipici Terra Orti.

Domenica 6 settembre alle 14, nella Sala Tropicana dell’Italian Pavillion presso l’Hotel Excelsior, Donato Ciociola presenterà i progetti per l’annualità 2020-2021.In seguito sarà proiettato il cortometraggio ‘Red Shoes’ tratto dalla storia vera di Daniela Lourdes Falanga, nata Raffaele, fidanzata con Ilario, un uomo transgender che ha fatto il percorso inverso, da donna a uomo. Daniela dirige la pasticceria gluten free Leopoldo Cafè a Napoli e porta avanti la tradizione dei ‘tarallari’ che in passato vendevano taralli ‘strutto e pepe’ per le strade. Il documentario girato in provincia di Napoli vede come regista Isabella Weiss e come direttore di fotografia il candidato ai David di Donatello Gianni Mammolotti.

Somma(+Campania in Europa): ‘Diritti e legalità per i nuovi italiani’

Notizia Precedente

Positano Premia la Danza. Domani 5 settembre con Giancarlo Giannini e Marco Zurzolo

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Altro Cinema

Ti potrebbe interessare..

;