Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Napoli e Provincia

 Anarchia fuochi d’artificio, a San Giorgio a Cremano, Cardito e Secondigliano fontane pirotecniche mandano in tilt la circolazione.

Pubblicato

in



 Anarchia fuochi d’artificio, a San Giorgio a Cremano, Cardito e Secondigliano fontane pirotecniche mandano in tilt la circolazione.

“Napoli e il suo hinterland sono in balia di chi ritiene in qualunque momento e per qualsivoglia circostanza di poter dar fuoco alle polveri. Siamo di fronte a un fenomeno ormai fuori controllo. A San Giorgio a Cremano, alle ore 20:15 in via Galante, pieno centro, fontane pirotecniche hanno mandato in tilt la circolazione in entrambi i sensi di marcia con fumo negli abitacoli delle vetture e schegge sui finestrini, così come ci hanno segnalato i cittadini. Anche a Cardito, nei pressi del cimitero, un manipolo di irresponsabili ha dato fuoco alle micce. Stesse scene anche a Secondigliano, a pochi passi dalle abitazioni, dove ormai non si è padroni nemmeno di dormire. Assistiamo ad un uso selvaggio dei fuochi d’artificio in barba ai rischi e alle regole di civiltà che in ogni agglomerato umano, più o meno, si rispettano. Da noi non è così. Quindi si decide arbitrariamente di blocca la viabilità, ci si impadronisce delle città come quando calavano i barbari e si impossessavano dei territori. E’ un fenomeno da arginare, servono regole e sanzioni severe”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Ercolano, tenta di violentare una donna: lei lo chiude in casa e lo fa arrestare

Pubblicato

in

Ercolano, tenta di violentare una donna: lei lo chiude in casa e lo fa arrestare dalla polizia.

 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Portici- Ercolano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti ad Ercolano per una donna in difficoltà.
I poliziotti hanno accertato che, poco prima, un uomo si era introdotto nell’abitazione della donna e, dopo averla malmenata nel tentativo di usarle violenza, era stato chiuso in casa dalla vittima che era riuscita a fuggire.
L’uomo, A.L., 51enne napoletano con precedenti di polizia, è stato bloccato dagli agenti ed arrestato per tentata violenza sessuale.

Continua a leggere



Campania

Coronavirus: allarme a Pozzuoli per l’aumento dei contagi

Pubblicato

in

Coronavirus: allarme a Pozzuoli per l’aumento dei contagi

Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha convocato ‘ad horas’ il Comitato operativo di Protezione Civile per valutare tutte le azioni da intraprendere per contenere i contagi da Covid-19 in costante crescita in citta’. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto ha informato lo stesso Figliolia, sono stati registrati 12 nuovi casi di cittadini positivi al virus. “Sono in isolamento domiciliare – informa il sindaco – e sono in contatto con il servizio Epidemiologico per la ricerca dei link”. La situazione generale desta molta preoccupazione perche’ negli ultimi 4 giorni a Pozzuoli si sono avuti complessivamente 23 nuovi casi di positivita’ che hanno portato il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia a 235, di questi 150 da inizio agosto. Sotto osservazione anche il focolaio scoppiato in un centro di accoglienza extracomunitari a Licola mare tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano. Registrati anche 4 guariti negli ultimi due giorni per cui la situazione, al momento, e’ 100 persone contagiate, 122 guarite e 13 decedute. Il sindaco in una nota sul proprio profilo facebook invita i suoi concittadini alla prudenza osservando le norme antiCovid e soprattutto ad evitare gli assembramenti. Nel resto dell’area flegrea si registrano negli ultimi giorni 12 contagiati a Bacoli e 31 a Quarto. Intanto da oggi e’ diventato operativo presso l’ospedale di Pozzuoli, S. Maria delle Grazie, il reparto di isolamento Covid-19 proprio per l’innalzamento dell’allerta in tutta la regione. Nei giorni scorsi era stato riaperto il reparto di isolamento presso l’ospedale di Frattamaggiore

Continua a leggere



Le Notizie più lette