WHATSAPP Potremo usare il nostro account su 4 dispositivi contemporaneamente

Le prossime versioni di Whatsapp introdurrano una serie di funzioni  molto utili e importanti

Nelle ultime versioni beta di Whatsapp sono state introdotte delle nuove funzioni molto importanti : infatti finalmente è in fase di test la possibilità di collegare fino a quattro diversi dispositivi al proprio account WhatsApp : infatti stando a quanto emerso dai colleghi di WABetaInfo, sembra che WhatsApp stia testando la possibilità di collegare sino a 4 dispositivi al proprio account, includendo sia altri smartphone Android/iOS che PC con Windows e Mac. In questo modo sarà possibile utilizzare il proprio numero anche su un terminale secondario, senza che quello principale sia necessariamente connesso e attivo.

Ma non è finita qui perchè  nella versione 2.20.197.4 della beta, emerge una nuova funzione che in futuro potremmo vedere rilasciata in via definitiva.

Si tratta dei messaggi con una scadenza, gli “expiring messages“, che cioè trascorso un determinato periodo di tempo si autodistruggono senza lasciare traccia. Sembra che l’implementazione studiata abbia però dei confini molto rigidi: a quanto pare sarà legata a tutti i messaggi di una singola chat, e la finestra temporale sembra essere fissata a una settimana.

Non si tratta quindi, allo stato attuale, di uno strumento particolarmente flessibile. Ovviamente, essendo una funzione ancora in fase di sviluppo, non è detto che quando (e se) la vedremo nella versione definitiva dell’app, troveremo queste stesse caratteristiche.

 

 

LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Caserta, dimessa dall’ospedale, bambina di 7 anni muore il giorno dopo: scatta l’inchiesta

I genitori di Giulia Rosa Natale chiedono giustizia: "Perché nostra figlia è stata dimessa prima della tragedia?"

IN PRIMO PIANO

LE ALTRE NOTIZIE