Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Politica Campania

Regionali Campania: già pronta lista Più Europa con De Luca

Pubblicato

in



 

Si chiama ‘Piu’ Campania in Europa’, la lista che Piu’ Europa, partito guidato da Emma Bonino e Benedetto Della Vedova (gia’ sottosegretario agli Esteri), presenta alle prossime elezioni regionali in Campania. “Una lista europeista, liberale,ambientalista e riformatrice che avra’ il compito di portare un messaggio di innovazione, liberta’ e trasparenza laddove piu’ serve, nella piu’ grande regione del Sud”, spiega il vicesegretario Piercamillo Falasca. ‘Piu’ Campania in Europa’ e’ una delle liste che comporranno la coalizione a sostegno del presidente Vincenzo . “Il governatore campano – prosegue Falasca – ha saputo affrontare con forza e determinazione l’emergenza coronavirus e ha individuato con tempestivita’ misure socio economiche per contrastare la crisi economica”. Gia’ inviata la nota di accompagnamento al presidente Vincenzo per chiedere l’apparentamento alla coalizione. A guidare la lista nelle diverse circoscrizioni (Napoli, Salerno, Caserta, Avellino e Benevento) non ci saranno “consiglieri regionali uscenti”, ma “esponenti della societa’ civile, dell’accademia e delle amministrazioni locali”.

In lista, tra gli altri, l’avvocato penalista Carolina Persico, il tributarista e docente universitario Eduardo Piccirilli, il consigliere comunale di Napoli Fulvio Frezza, l’imprenditore palmese Enzo Peluso, il consulente Angela Giugliano di San Gennaro Vesuviano; Francesco Somma, giovane medico di Pimonte; l’avvocato Massimo Coppin, coordinatore del gruppo Piu’ Europa Napoli, e Michele Langella, consigliere comunale di Torre del Greco. A Salerno, l’avvocato matrimonialista Stefania De Martino, l’insegnante Francesco Iandiorio (gia’ candidato alla Camera nel 2018) e l’imprenditrice Alessandra Vicinanza. Ad Avellino, il consigliere comunale di Aiello del Sabato Manlio Lomazzo e l’avvocato Angelo Di Pietro. A Caserta, il medico Silvio Aiello, tra i leader nazionali della protesta per i pochi fondi per le specializzazioni mediche, e i rappresentanti del Pli Pasquale Capaldo e Angela Palma Esposito.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica Campania

Ciarambino: “Chiudere tutto? Prima si ascoltino le esigenze di categorie e imprese”

Pubblicato

in

La consigliera regionale: “Tavoli permanenti con ogni settore produttivo della Campania. Il Movimento sarà la loro voce in Regione”

“Non si può annunciare di chiudere tutto di punto in bianco, senza preoccuparsi affatto delle conseguenze sul piano socio economico che una tale decisione potrebbe produrre. Dal lockdown molte attività, sia commerciali che professionali, sono uscite con le ossa rotte e se non hanno chiuso del tutto i battenti, ancora oggi fanno fatica a rimettersi in piedi. Bisogna fin da subito attivare tavoli con tutte categorie, ascoltare le loro proposte in previsione di misure drastiche che potrebbero comunque rendersi necessarie per contrastare l’emergenza sanitaria. Solo attraverso il confronto con chi conosce le esigenze di un settore e ha già vissuto in prima persona la recessione prodotta dalla prima fase pandemica, sarà possibile individuare soluzioni che possano evitare una crisi che andrebbe a riverberarsi su ogni settore produttivo della Campania”. Lo dichiara la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino.

“Nei mesi scorsi – ricorda Ciarambino – dopo aver raccolto il grido d’allarme delle associazioni delle piccole e medie imprese e su loro suggerimento, siamo riusciti a far anticipare la data di inizio dei saldi in Campania, restituendo ossigeno al commercio regionale. La nostra prima proposta in questa nuova legislatura sarà di istituire tavoli permanenti con tutte le categorie, così da renderle partecipi e protagonisti dei processi legislativi e affinché ogni misura risponda realmente alle esigenze rappresentate. Sarà il primo passo per riavvicinare i cittadini alle istituzioni. Come Movimento 5 Stelle saremo la voce in Regione di ogni settore produttivo della Campania”.

Continua a leggere



Politica Campania

Campania, Mastella incontra De Luca: ‘Giunta di alto profilo’

Pubblicato

in

Lo sviluppo delle aree interne con un occhio puntato verso le prossime elezioni amministrative. Ne hanno parlato il leader di Noi Campani e sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e il governatore della Campania Vincenzo , nel corso di un incontro.

“Ho incontrato oggi il governatore della Campania Vincenzo De Luca – dice Mastella – con il quale abbiamo discusso sulle linee strategiche cui deve attestarsi l’iniziativa politica e amministrativa regionale. In particolare ho posto l’attenzione sul ripopolamento e lo sviluppo delle aree interne e sul piano Fanfani per l’edilizia popolare; per queste materie ho suggerito al presidente De Luca di utilizzare i fondi europei. Un massiccio intervento e’ indispensabile anche per le strutture sanitarie e per realizzare un moderno asse stradale Benevento-Caserta via Valle Caudina”. Spazio anche alle future alleanze in vista delle Amministrative.

“Riguardo le prossime elezioni amministrative dei comuni capoluogo al voto, tra i quali Benevento – dice Mastella – abbiamo convenuto che la linea politica adottata alle ultime elezioni regionali con risultati straordinari dovra’ essere elemento significativo di un’alleanza che non puo’ essere estemporanea ma che invece e’ l’unica capace di ottenere risultati positivi e vincenti”. Infine al giunta regionale da comporre: “Quanto alla struttura della Giunta regionale – spiega – non ho espresso alcuna richiesta, se non quella di scegliere da parte del presidente in maniera serena e di comporre in piena liberta’ una squadra di alto profilo, unico modo per rispondere con la qualita’ ai drammatici problemi che ancora assillano l’intero territorio regionale”.

Continua a leggere



Le Notizie più lette