montecorvino pugliano


Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Annecchino per una lite familiare.

I poliziotti hanno trovato una donna che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti del convivente il quale, già in altre occasioni, l’aveva aggredita, in presenza dei figli minori,  con pugni e calci per futili motivi.
L’uomo, un napoletano di 28 anni, è stato arrestato per lesioni personali aggravate.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Napoli: ruba 16 dischi in vinile alla stazione centrale

Notizia Precedente

Pianura: Lotta alle truffe ai danni di anziani. Carabiniere libero dal servizio arresta 20enne truffatore

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..