Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Napoli, commerciante insegue il ladro fino a piazza Trieste e Trento: arrestato dai carabinieri

Pubblicato

in



Napoli, commerciante insegue il ladro fino a piazza Trieste e Trento: arrestato dai carabinieri. Quartieri spagnoli e centro. consueto weekend di controlli nel weekend per i carabinieri. un uomo arrestato per rapina.

 

Continuano i controlli dei carabinieri della compagnia di Napoli centro – nell’ambito dei servizi straordinari del territorio disposti dal comando provinciale di Napoli – insieme a quelli del reggimento Campania e del Nas di Napoli.Strade passate al setaccio. non sono mancate denunce e contravvenzioni.
2 persone sono state denunciate perché beccate  nell’attività di parcheggiatore abusivo. controlli anche agli esercizi commerciali: due attività sono state sanzionate perché mancava la prevista cartellonistica informativa in materia di consumo di alcolici. 245 sono state in tutto le persone identificate e di queste 88 sono pregiudicati e 35 invece sono minori.

controlli e prevenzione ma anche repressione:
I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli centro hanno arrestato per rapina Zaki Baji, 28enne originario dell’Algeria già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo ha approfittato della disattenzione di un commerciante in via Chiaia – impegnato nel sistemare la vetrina del suo negozio- per introdursi di soppiatto all’interno del locale.
Ha puntato la cassa ed ha preso quello che c’era al suo interno: 100 euro. Il 28enne è poi uscito dal locale sperando di passare inosservato ma proprio la vittima lo ha sorpreso ed ha tentato di fermarlo all’altezza dell’ingresso del negozio. nulla da fare, Baji lo ha spinto ed è fuggito.
Il commerciante non si è arreso e lo ha rincorso fino alla poco distante piazza Trieste e Trento. spesso i carabinieri del provinciale di Napoli sostano in quella zona ed anche questa volta erano lì: hanno notato i due uomini correre verso di loro. sono intervenuti ed hanno bloccato il 28enne. è sopraggiunto anche il commerciante ed i carabinieri hanno constatato cosa fosse appena successo.
L’arrestato è stato ristretto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa di giudizio.
il denaro è stato restituito al legittimo proprietario.
I controlli saranno incessanti e continueranno nei prossimi giorni.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, pusher catturato dai Falchi a Pianura

Pubblicato

in

Napoli. Un pusher 28enne di Pianura è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri mattina i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in via Marano Pianura presso l’abitazione di un giovane che è stato trovato in possesso di 22 bustine contenenti cannabis per un peso complessivo di circa 26 grammi, 2 bilancini e diverso materiale per il confezionamento della sostanza.
L’uomo, un 28enne di Marano di Napoli, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori ora stanno cercando di risalire ai contatti del ragazzo e ai suoi probabili fornitori.

Continua a leggere



Cronaca Napoli

Allerta Meteo e de Magistris subito richiude le scuole a Napoli

Pubblicato

in

allerta meteo

Allerta Meteo e de Magistris subito richiude le scuole a Napoli. Anche i parchi.

 

Napoli, de Magistris: Allerta maltempo, domani scuole e parchi chiusi La Protezione civile regionale ha emesso un’allerta meteo arancione valida dalle ore 6 di domani venerdì 25 settembre alle ore 6 di sabato 26 settembre.Nel bollettino emesso dalla Protezione civile regionale sono previsti i seguenti fenomeni: precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità. Venti occidentali tendenti a divenire forti nel corso della giornata con raffiche nei temporali.

Mare tendente a divenire agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.Sulla base di queste informazioni l’Unità di crisi del Comune di Napoli si è immediatamente riunita- con il Direttore Generale, il Capo di Gabinetto, gli Assessori ed i Dirigenti competenti – per esaminare la situazione e per proporre al Sindaco de Magistris le misure da adottare.Al termine della riunione operativa il Sindaco de Magistris ha firmato un’ordinanza per la chiusura delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido; questa chiusura riguarda ovviamente i plessi scolastici non interessati dalle consultazioni elettorali che sono allo stato già chiusi fino lunedì 28 settembre.

Analoga chiusura è stata disposta sempre per venerdì 25 settembre per tutti i parchi e cimiteri cittadini e per gli impianti sportivi all’aperto. Sono inoltre sospesi gli eventi programmati per domani all’aperto.Si raccomanda di seguire con particolare attenzione le norme comportamentali in caso di avviso di allerta meteo sia per forti raffiche di vento che per fenomeni idrogeologici rilevanti, raccomandazioni contenute nella pagina del sito web del Comune.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette