google news

Al via da domani #Giffoni50. Gubitosi: “Abbiamo messo in moto energie e fantasia”

Al via da domani #Giffoni50. Gubitosi: “Abbiamo messo in moto energie e fantasia” Con sobrietà ed in totale sicurezza, come il periodo impone, prende il via la cinquantesima edizione di […]

    Al via da domani #Giffoni50. Gubitosi: “Abbiamo messo in moto energie e fantasia”

    Con sobrietà ed in totale sicurezza, come il periodo impone, prende il via la cinquantesima edizione di Giffoni Film Festival. Da domani, 18 agosto, e fino al prossimo 22 agosto, prima tappa del percorso #Giffoni50 dedicato alle giurie #Generator +16 e Generator +18 – la seconda trance è in programma dal 24 al 29 agosto ed è dedicata alle giurie Generator +13. E’ questa la nuova geometria di Giffoni, una inedita scansione temporale che presenta per quest’anno una suddivisione in quattro momenti, modulati in base al target di età dei juror, ai quali, ancora di più, sarà garantito il massimo della sicurezza nel totale rispetto delle norme anti-Covid19 vigenti.

    Si inizia alle ore 10.30 presso la Cittadella del Cinema alla presenza di Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della giunta regionale della Campania. Ad accoglierlo Claudio Gubitosi, ideatore e direttore di Giffoni Opportunity, Pietro Rinaldi, presidente dell’Ente Autonomo Giffoni, ed il sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano. Alle ore 11.00, presso la Sala Truffaut, sarà proiettato il docu-video “Giffoni, una bella storia italiana”, racconto dei primi cinquant’anni del festival. La proiezione è dedicata ai giurati Generator +16.

    «Non un programma, ma un progetto – dichiara il direttore Claudio Gubitosi – non solo il festival, ma un inno alla gioia. Abbiamo messo in moto fantasia, energia e relazioni, tutto questo in una situazione drammatica per l’arte e per la cultura come quella che ancora viviamo. Parte da qui un inno alla gioia, alla fiducia, alla ripresa. Dire che sono orgoglioso è poco. Questo è un esempio straordinario soprattutto per la presenza fisica di personalità della cultura, dell’arte, delle istituzioni. E la conferma che quando Giffoni chiama, l’Italia ed il mondo rispondono».

    Saranno 610 i giurati che prenderanno parte fisicamente ai primi due momenti del Festival. A loro spetterà il compito di rappresentare gli oltre 7500 ragazzi che, nei mesi precedenti l’emergenza sanitaria, erano già entrati a far parte delle varie sezioni. Di fronte a questa situazione Giffoni non si è fermato e, ancora una volta, è stato capace di superare ogni barriera per raggiungere i suoi ragazzi ovunque. Nascono così i 46 hub: 32 in Italia (Bari, Basso Piave, Battipaglia, Castrovillari, Catania, Cava de’ Tirreni, Ceccano, Cittanova, Codigoro, Corigliano Rossano, Cosenza, Fano, Ferrara, Genzano di Roma, Lecce, Montescaglioso, Napoli, Palermo, Pesaro, Potenza, Riccione, Riva Ligure, Roccapiemonte, Roma, Rozzano, Salerno, Sarmede, Taurianova, Terranova di Pollino, Tonara, Tropea e Vietri sul Mare) e 14 all’estero (Grecia, Serbia, Belgio, Romania, Spagna, Croazia, Germania, Francia, Svizzera, Inghilterra, Macedonia del Nord, Bulgaria e Polonia) per un totale di 2000 ragazzi coinvolti virtualmente e in presenza.

    Distanziamento, sanificazione attraverso tunnel “decontaminator”, controllo degli accessi, prenotazioni obbligatorie agli eventi aperti al pubblico, trasporto secondo le regole, sedute personalizzate nelle sale: sono solo alcune delle precauzioni messe in campo in questo particolare anno. A queste si aggiungono due importanti novità: la prima, l’uso obbligatorio di un’applicazione, Convivio Giffoni Film Festival (realizzata da una startup con sede operativa nell’Università degli Studi di Salerno), che segnalerà a tutti i juror e masterclasser la distanza di sicurezza da osservare, mentre la seconda app, Giffoni Film Festival, permetterà di consultare il programma oltre che sul sito anche da mobile.

    Interessanti i film in concorso per questa prima sezione. La giovinezza, il primo amore, il crimine e la ricerca di un’identità al centro delle trame in concorso riservate ai Generator +16.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV