clan pezzella

Venti persone, ritenute, a vario titolo, responsabili di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. È il risultato di un’operazione eseguita dai carabinieri nelle province di Napoli e Caserta.

 

Le indagini, che hanno portato 17 persone in carcere e 3 agli arresti domiciliari, sono partite nel luglio del 2017 e concluse nel giugno 2018. I militari hanno individuato due sodalizi criminali, operanti nei comuni di San Nicola La Strada e San Marco Evangelista, dediti allo spaccio di hashish, cocaina e marijuana.

Nel corso dell’attività investigativa, sono state tratte in arresto 17 persone nella flagranza di reato, sequestrando nel complesso: 20 kg di hashish; 100 gr di cocaina; 60mila euro i contanti e diverse armi (4 pistole – 215 cartucce di vario calibro) e un giubbotto antiproiettili.

Le indagini hanno fatto emergere i ruoli di alcuni dei componenti di 2 sodalizi criminali e i rapporti con il clan camorristico dei Belforte, operante nel casertano e dei Liccardi del quartiere Secondigliano, a Napoli. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.



Pubblicità'

My Art My Dreams, la mostra di Mauro Paperella al Mun di Tortorrella

Notizia Precedente

Esce in Italia ‘Ragazzo di Luna’ di Alexander Korotko per I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno

Prossima Notizia