Campania

Castellammare, lavori Circum, l’Eav: ‘La grotta ritrovata non è archeologica ma un ricovero di attrezzi dei contadini’



lavori-circum-castellammare




Esposti e polemiche sui lavori della rete Circumvesuviana a Castellammare di Stabia: nuovo sopralluogo sulla collina di Varano.

 

Ad annunciarlo e’ il presidente dell’Ente autonomo Volturno, Umberto De Gregorio: ”Tutte le operazioni di pulizia e diserbo – sottolinea – sono state eseguite sotto la supervisione di archeologi, in stretto contatto con il parco archeologico di Pompei e previe istruzioni formalizzate con una perizia da un agronomo dottore forestale a cui ci si e’ strettamente attenuti”.

Durante i precedenti sopralluoghi, aveva dato adito a numerose polemiche il ritrovamento di una cavita’ terranea di ignota natura: ”Stamane – prosegue De Gregorio – e’ stato verificato che la cavita’ in questione non e’ un ritrovamento archeologico finora sconosciuto ma una grotta di origine recente utilizzata da contadini o operai del luogo per il ricovero di attrezzi. Null’altro e’ emerso dal sopralluogo che ha definitivamente assicurato la regolarita’ delle attivita’ e la professionalita’ dei comportamenti”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Castellammare, lavori Circum a Grotta San Biagio, il sindaco: ‘Denuncerò tutto in Procura’

Nei prossimi giorni e’ attesa una relazione da parte degli uffici del parco archeologico di Pompei che ufficializzera’ quanto constatato. ”E’ stato infine concordato, sia pure verbalmente – conclude – che le residue operazioni preliminari proseguiranno fino alla conclusione delle stesse e sempre in accordo con i competenti uffici della Soprintendenza. Dai sopralluoghi e’ emerso anche che le attivita’ eseguite hanno consentito di ripristinare lo stato di sicurezza per rischio frana sulla sottostante linea ferroviaria di Eav. Si attende, infine, in giornata il verbale che emetteranno i carabinieri forestali”.

Google News

I carabinieri sequestrano 60mila mascherine irregolari tra Napoli e Pescara

Notizia precedente

Vince il Globo d’Oro 2020 ‘L’amore oltre il tempo’ diretto da Emanuele Pellecchia

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..