28.4 C
Napoli
domenica, Luglio 12, 2020

Scoperta la cricca dei ‘furbetti del cartellino’ all’Asl di Ischia: 32 indagati

DALLA HOME

Scoperta la cricca dei ‘furbetti del cartellino all’Asl di Ischia: 32 indagati. La sezione Reati contro la Pubblica Amministrazione della Procura di Napoli e la Guardia di Finanza di Ischia sono riusciti a conteggiare addirittura i minuti di assenza di ciascun indagato.

 

Un dipendente dell’Asl Napoli 2 Nord, in servizio con l’incarico di responsabile, per esempio, si sarebbe assentato dal lavoro per 4483 minuti (durante il periodo oggetto di indagine) provocando un danno all’ente pari a 1810 euro. C’era anche chi, un infermiere, ma non solo, utilizzava l’auto di servizio per finalita’ private e un responsabile di una unita’ operative che timbrava per una dipendente che lasciava il posto di lavoro anzitempo.

Molti degli indagati, tra i quali figurano anche persone piuttosto note a Ischia, timbravano per conto dei colleghi che invece lasciavano anzitempo il posto di lavoro.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

chiesa-incendio-melito

Fuoco alle sterpaglia poi le fiamme distruggono chiesa a Melito

Chiesa distrutta da un incendio a Melito, in provincia di Napoli. Le fiamme hanno avvolto la chiesa di Santa Maria Madre del Risorto, prima...
discoteche chiuse

Coronavirus, discoteche chiuse almeno fino al 31 luglio

Le porte di discoteche, fiere e congressi restano ancora serrate a causa della pandemia di coronavirus: per l'apertura dovranno attendere ancora, almeno fino al...
guardia costiera ischia

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su...

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su una barca.   Nella tarda mattinata di domenica 12 luglio, a seguito...